Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for febbraio 2010

Il 15 febbraio a Palazzo D’Accursio verrà dedicata una sala a Renzo Imbeni che è stato sindaco di Bologna negli anni’80 inizio ’90.  Il sindaco Imbeni se ne è andato in una mattina grigia di febbraio, nessuno, o forse solo i pochi veri amici lo sapevano, ma la sua saute era minata da un male incurabile , che Egli  teneva a bada con la sua affabilità e la sua gentilezza che erano indispensabili a chiunque, mostrando questa faccia della politica, insolitamente gentile e disponibile al l’ascolto e la partecipazione degli ultimi.

Personalmente vorrei raccontare l’ultima volta che lo vidi : avevo fatto una mostra fotografica vicino al mercato   in un bar e l’avevo invitato tramite la sua meravigliosa segretaria Graziella , più per educazione che per convinzione (capivo che il vice-presidente del parlamento europeo pensava ad altro piuttosto che a bizzarre mostre in ogniluogo ).

Mi sento raggiungere da una telefonata di Graziella (da un numero per me sconosciuto) che mi dice di andare nel bar dove avevo esposto  la mostra perchè l’on. Imbeni l’avrebbe vista volentieri, in transito prima di andare a Bruxelles,  spiegata dalle parole dell’autore.

Pensavo che fosse uno scherzo ma sono andata nel bar , è arrivato l’on. Imbeni (naturalmente la via è andata in tilt e si sentiva nel sottofondo : ma avete visto chi è? è lui o non è lui?) . L’on. Imbeni ha ascoltato le mie motivazioni sulla didattica dell’immagine e perchè la mostra non fosse in un posto deputato , mi ha sdoganato dall’imbarazzo col proprietario del bar (ciò che anima dovrebbe avere una ricaduta commerciale  e spesso le mostre non offrono quell’incentivo immediato) . Anzi, il barista era rimasto talmente basito che  non riusciva nemmeno a fare i soliti caffè squisiti che preparava con noncuranza.

L’on. Imbeni in quella insolita sede che si popolava di fans mi raccontò veramente schivo che si vergognava un pò quando andava ai concerti di Francesco Guccini con la figlia perchè ad un certo punto del concerto Guccini lo scorgeva tra il pubblico  e diceva che c’era un modenese come lui al suo concerto, tutti i tentativi che faceva per passare inosservato erano vanificati . Del resto come non  notare la sua altezza e non solo in termini di  statura fisica?

Mi piace ricordarlo così e vorrei condividere con tutti la mia commozione  verso il sindaco  del modello emiliano.     Roberta Ricci

il 15 febbraio verrà inaugurata la Sala Bianca di Palazzo D'Accursio a Renzo Imbeni

Read Full Post »