Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2014

Alter Alias

 BOLOGNA, FERRARA, MODENA

locandina italia tibet2

Una bella mostra di fotografi italiani, che comprende, tra le altre, foto di Fosco Maraini, uno dei primi italiani a visitare il Tibet alla fine degli anni 30, come giovane assistente del professor Giuseppe Tucci. E poi le foto di Carlo Buldrini, negli anni 90 Addetto Reggente dell’Istituto di Cultura Italiana a New Delhi, quelle del fotografo solidale Christian Callegari, quelle di Stefano Bottesi e Andrea Muratori. E poi quelle di Claudio Cardelli e Fausto Sparacino, cuori pulsanti dell’associazione Italia Tibet, e promotori di tanti progetti a sostegno degli esuli tibetani.

La mostra, particolare per il suo essere itinerante, e per la serie di eventi che la affiancheranno, avrà luogo a Bologna, a Ferrara e a Modena , dalla primavera all’autunno del 2014.

Il Tibet è stato per secoli uno dei luoghi meno documentati del mondo. Fino agli anni 50 i viaggiatori che erano entrati nel…

View original post 722 altre parole

Read Full Post »

Renato Barilli : “Tutto sul postmoderno,” 2013 ed. Guaraldi, anche in versione ebook.
Il libro pubblica le lezioni fatte a Cartagena da Renato Barilli.

Read Full Post »

Intervento di apertura del Convegno “Donna e…” organizzato dalla Rai in occasione del 90* Anniversario della Radio e del 60° della televisione. Intervento di apertura ai lavori di Annamaria Tarantola
Presidente(ssa) Rai e del Presidente del Senato Pietro Grasso.

https://vimeo.com/88569552

 

Read Full Post »

DonneVolanti1

Si è aperta  il 7 marzo alla Biblioteca dell’Archiginnasio di Bologna la mostra “L’altra metà del cielo. L’epopea delle donne volanti” che resterà aperta fino al 5 aprile.

L’esposizione, organizzata dall’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con il Museo Francesco Baracca di Lugo, documenta l’avventura di circa trenta aviatrici dagli inizi del Novecento fino ai giorni nostri, provenienti da numerosi paesi, dagli Stati Uniti all’Europa, dall’ex Unione Sovietica alla Nuova Zelanda.
Per saperne di più:

http://ibc.regione.emilia-romagna.it/appuntamenti/2014/a-bologna-la-mostra-201cl2019altra-meta-del-cielo-l2019epopea-delle-donne-volanti201d

Ingresso gratuito.

Epopea delle donne volanti

Read Full Post »

Capita davvero raramente che un politico ricordi con commozione e affetto una persona e, in particolare, un poeta come il Freak, a Bologna è successo . il Sindaco di Bologna, Virginio Merola e Margherita Antoni, la figlia di Roberto Antoni, salutano il Freak a Palazzo D’Accursio

Montevecchi, Movimento 5 stelle, ricorda, al Senato Roberto Antoni

Dal giornalista Umberto Faedi “Il Moschetto”

Ci piaccion le sbarbine!
Il crudele Carnevale ci ha portato come pessimo regalo la bruttissima notizia del passaggio ad un’altra dimensione, preferisco dire così, di Roberto Freak Antoni. Freak non è solo uno dei fondatori e la voce degli Skiantos bensì un intellettuale particolare, un degno erede della Beat Generation con tutte le implicazioni delle provocazioni intelligenti portate all’eccesso e permeate di sottile e giusta ironia verso tutto e verso tutti coloro che se lo sono meritato. Si è prodigato per sostenere iniziative spesso di retroguardia delle quali non si interessava nessuno, nemmeno la sinistra aristocratica e pingue dei salotti cittadini indegna erede di una tradizione tradita con i compromessi stretti con tutti i poteri forti della città e sospettosa nei confronti di tutte le avanguardie che dalla metà degli anni Settanta hanno tentato di rinnovare una urbe vecchia e polverosa che stava perdendo posizioni e vedeva il suo blasone sempre più appannato, fino a diventare quello che purtroppo oggi è Bologna. Gli Skiantos fondati da Freak assieme a Fabio Testoni Dandy Bestia e Fabio Ferriani Paco D’Alcatraz nel 1975 sono stati assieme aI Gaznevada e ai Windopen i gruppi, una volta si diceva complessi, che hanno caratterizzato fortemente il Settantassette non solo bolognese con il grande supporto dei fantastici Stormy Six. Quattordici album incisi ricchi di canzoni apparentemente demenziali come quelle dei Sex Pistols che ad una lettura non superficiale denunciavano e illustravano situazioni di tutti i giorni con ironia e gusto della giusta provocazione che nella Scuola Bolognese,se così la vogliamo definire, annovera illustri compagni, in tutti i sensi, di viaggio come il Maestrone Francesco Guccini e il sublime Claudio Lolli, il grande Lucio Dalla, l’inarrivabile Alessandro Bergonzoni e il graffiante Silcano Pantesco e alcuni in questo momento di tristezza non mi sovvengono e di ciò mi scuso. I concerti degli Skiantos erano una occasione unica per sentire ottima musica, ridere a volte anche amaramente, assistere alle provocazioni lanciate dal palco sul quale ha militato pure Marco Marmo Nanni bassista sopraffino che ha collaborato con Lucio e con Gli Stadio e vedere la risposta altrettanto ironica e sopra le righe con i famosi lanci di ortaggi marci e frutta avariata e il contro lancio di indumenti e quant’altro. Caro Roberto non so se questa triste e declassata città si renderà conto di cosa significhi il fatto che non ti si vedrà più in giro. Fra l’altro mi diceva Roberto Serra, grande fotografo con un grande cuore che si stava concretizzando il ritorno ai concerti con nuovi geniali incredibili pezzi: non succederà ma sono assolutamente convinto che dove Tu sei adesso le sbarbine, le bevute, le notti in bianco con gli amici e le amiche, i concerti, i cortei, le fini intuizioni e l’amore non ti saranno assolutamente negati. Te le meriti!
    Umberto Faedi

Read Full Post »

stampa 052

 

 

Donna e...

Donna e…

Ambasciatrice Constantinescu Romania Annamaria Lusardi Prof. Washington Annamaria Tarantola Annamaria Tarantola Fulvia Sisti Carlotta Sani Caroline Thomson Cinzia Pennesi direttore d orchestra Cristina Messa_Rettore_Bicocca Discussant economia e sviluppo donna e Elena Cattaneo Senatrice Eleonora Andreatta rai Fatema Awal foto 2 (2) Francesca Archibugi regista Giusi Nicolini gruppo di lavoro Inchino Lavori in corso Lorella Zanardo Ludina Barzini Marta Alade Nigeria Pietro Grasso e Cecile Kyenge Presidente della Repubblica Presidente Rai Prorettrice Universita di Roma Pubblico donna e Rita Marino Eni

 

Dalla Rai di Bologna Fulvia Sisti

Fulvia Sisti giornalista Roberta Ricci  blogger Annamaria Tarantola e Fulvia Sisti

 

 

 

Read Full Post »

i lavori del convegno 056 i lavori del convegno 053 i lavori del convegno 054 i lavori del convegno 055

Read Full Post »

Older Posts »