Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘After futuri digitali’ Category

Dopo Modena e Reggio Emilia, arriva a Bologna dal 24 al 27 Ottobre la terza edizione del festival After Futuri Digitali, la kermesse organizzata dall’Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna e dedicata alle nuove tecnologie e alla diffusione della cultura digitale. Quattro giorni intensi per informare, giocare e sperimentare il digitale in tutti gli ambiti della vita di comunità, dagli spazi sociali al lavoro all’istruzione.

Anche quest’anno Lepida sarà presente come partner del Festival con un importante calendario di appuntamenti e dibattiti.

Giovedì 24 Ottobre, ore 10-13
Intelligenza aumentata tra mito e realtà
Auditorium Enzo Biagi di Salaborsa, Piazza del Nettuno, 3
Evento di confronto su iniziative concrete che sfruttano l’intelligenza artificiale per migliorare i servizi ai cittadini e supportare l’innovazione organizzativa mettendo la persona al centro (citizen by design). Saranno previsti interventi di introduzione alle possibilità date dall’IA: esempi e esperienze di prime applicazioni in Emilia-Romagna con anche confronto sulle criticità e agli aspetti da affrontare per un efficace utilizzo dell’IA.

Giovedì 24 Ottobre, ore 15-18
Le reti per l’emergenza a supporto della sicurezza del territorio
Palazzo d’Accursio – Sala Tassinari, Galleria Accursio
Le emergenze richiedono procedure e strumenti progettati puntualmente per operare in condizioni al di fuori del fisiologico ambito operativo delle reti consumer. Il momento di confronto tre le realtà e le esperienze per il monitoraggio a supporto della sicurezza del territorio presenti in Regione è dedicato all’analisi di quanto già esiste in questo settore per trarre spunti e lanciare iniziative per il futuro.

Venerdì 25 Ottobre, ore 10-13
Due anni di Comunità Tematiche: un contributo per pensare il futuro
Palazzo Re Enzo – Sala degli Atti, Piazza Del Nettuno, 1c
Il digitale al servizio dello sviluppo del territorio regionale: in un anno dedicato al consolidamento del lavoro e dei risultati del Sistema delle Comunità Tematiche, l’incontro è l’occasione portare un contributo fattivo al disegno delle linee strategiche per il programma di sviluppo dei prossimi cinque anni.

Venerdì 25 Ottobre, ore 14.30-17
I dati digitali come beni comuni – Un confronto tra visioni ed esperienze
Auditorium Enzo Biagi di Salaborsa Piazza del Nettuno, 3
Una riflessione sul tema dell’amministrazione condivisa dei dati digitali come beni comuni. Come diversi soggetti internazionali – in particolare spagnoli, francesi e italiani – pubblici, privati, del terzo settore e appartenenti a gruppi informali stanno organizzando la loro collaborazione su questi temi? Quali esperienze stanno crescendo in Europa e in Italia? Cosa aspettarsi per il futuro e come orientare al riguardo le politiche pubbliche, a partire da quelle regionali e locali, dei prossimi anni?

Venerdì 25 Ottobre, ore 15-18
Dal 5G al 6G: capacità, latenza e urbanistica
Palazzo Re Enzo – Sala degli Atti, Piazza Del Nettuno, 1c
Il 5G è alle porte del deploy e la ricerca inizia a correre sul 6G. Quali saranno le nuove sfide ? E soprattutto come cambia la nostra città, il nostro modo di vivere con il 5G oggi e il 6G domani ? meno antenne o più antenne ? Meno potenza o più potenza ? Sicuramente meno latenza e più capacità. Ne parliamo assieme a chi sviluppa oggi e a chi pensa al domani.

Sabato 26 Ottobre, ore 10-13
Identità digitali e accesso ai servizi
Palazzo d’Accursio – Sala Tassinari, Galleria Accursio
Evento di confronto delle iniziative nazionali SPID e CIE come identità digitale per l’accesso ai servizi online pubblici e privati e le nuove prospettive e servizi che ne derivano.

Segnaliamo inoltre alle 19.30 di venerdì 25 ottobre aperitivo in Palazzo Re Enzo seguito da una serata in cui saranno presentati  tutti i risultati raggiunti dall’Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna, premiati i vincitori di due contest che hanno integrato digitale a creatività  e per assistere ad un’intervista a due con Tommaso Labate ed Enrico Mentana sul connubio tra informazione e rete.

Per tutti gli aggiornamenti e ogni ulteriore informazione è possibile consultare
il sito di After 2019.

Informativa
Lepida S.c.p.A. comunica che è stata aggiornata la policy privacy ai sensi dell’art 13 del Regolamento europeo n. 679/2016. In osservanza a quanto previsto dal regolamento europeo i dati raccolti da Lepida S.c.p.A. vengono raccolti, trattati, conservati e gestiti secondo idonee misure di sicurezza. Si prega di prendere visione della informativa disponibile all’indirizzo https://goo.gl/FQx61F Il conferimento dei Suoi dati è facoltativo, ma necessario per le finalità indicate nell’informativa. Il mancato conferimento comporterà la mancata ricezione delle comunicazioni inerenti tali finalità. Per non ricevere più la newsletter e le comunicazioni è sufficiente inviare una e-mail con oggetto “Cancellazione iscrizione” a privacy@lepida.it.

Read Full Post »