Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Art City Night’ Category

Arte Fiera le nuove proposte
Bologna come Hollywood, in una parola Bolowood.
E’ questo il titolo della mostra di opere di Regina Lunelli Pancaldi, 150 immagini che ricollocano protagonisti dello star system all’ombra delle due torri .
Con le immagini di Bolowood alla Barra in Via Dè Marchi,23 Bologna come Hollywood.
150 immagini di sperimentazione, sia per il contenuto che per la tecnica usata. L’1 e il 2 febbraio 2019 alla Barra in Via De Marchi 23 .

Adnkronos
https://www.adnkronos.com/…/mostre-bologna-diventa-bolowood…

Read Full Post »

MOSTRA FOTOGRAFICA di FULVIO BUGANI (vincitore del Premio World Photo Press)
Palazzo Filicori Via Belle Arti, 19 a Bologna (dalle 19 alle 24 il 2 febbraio)
Il comunicato stampa di Foto Image
Per la notte bianca dell’arte, in occasione di Arte Fiera, abbiamo allestito la mostra “With my own hands” di Fulvio Bugani. In anteprima nel nostro studio, questa esposizione fa parte di un ampio progetto sull’agricoltura sostenibile a Cuba, luogo dove l’autore sta lavorando dal 2009. Altre parti di questo progetto hanno ricevuto diversi importanti riconoscimenti internazionali (Leica Oskar Barnack 2016) e sono state esposte in diverse gallerie in tutto il mondo.

“With my own hands” è un viaggio nella campagna di Cuba, una parte meno conosciuta dell’isola, lontano dai riflettori dei luoghi più turistici. Qui la vita segue il ritmo della natura: il risveglio del sole, gli animali come compagni eterni, la terra come partner leale e il raccolto come prezioso tesoro. “With my own hands” è una storia sui contadini e sul loro rapporto forte e autentico con la Madre Terra.
Questo ritratto genuino della loro dura vita vuole essere una sorta di inno dedicato a una delle prime forze vitali per l’economia di Cuba.

Read Full Post »

Read Full Post »

 

“TI FACCIO NERO” nella Notte Bianca
Sabato 2 Febbraio 2019 ore 21, Teatro dell’Accademia di Belle Arti di Bologna,
Via Belle Arti 54, nell’ambito di ART CITY/ABABO/WHITE NIGHT 2019.
Ingresso libero.

Con TI FACCIO NERO Stefano Scheda prosegue la linea più sociale della sua ultima produzione e ci porta su un palcoscenico disadorno, limbo nella penombra, dove l’oggetto si fa protagonista e portatore di tensione su uno dei temi oggi più
problematici, trattato però con una soluzione volutamente lontana dalla retorica: l’Indifferenza si fa protagonista nel cortocircuito della Differenza.
Questa immersione emozionale avverrà in un rituale quasi sacro, che necessita della pazienza e della fatica del pellegrino visitatore.
Si chiede ai partecipanti di mettersi ordinatamente in fila indiana, lungo il percorso segnato, per arrivare all’agognata destinazione.
L’atto unico inizierà alle ore 21.00 e proseguirà indicativamente sino alle ore 22.30, acquisendo significato in una comune collaborazione e condivisione del partecipante/ fruitore/creatore.

Alla fine del percorso verrà consegnata una busta lasciapassare, contenente una cartolina firmata dall’autore, una sorta di passaporto dono/perdono, da aprire successivamente ad una determinata ora, quale spostamento temporale e collettivo
posticipato dell’opera.
Al termine dell’azione l’oggetto trasformato rimarrà esposto per tutta la durata della White Night.

Il lavoro è sviluppato con la collaborazione degli allievi di Stefano Scheda – Corso
“Decorazione Arte Ambiente – Strategia dell’Invenzione”, insieme a Enrico Aceti,
Francesco Benedetti, Farid Rahimi, Marcello Morresi, Franco Savignano, nell’ambito
di “Marradi Campana Infesta” (http://www.marradicampanainfesta.it/), rassegna
giunta oramai alla VI edizione e che quest’anno ha come tema (in)differenza.

INFORMAZIONI
http://www.ababo.it
mail: tifaccionero2019@gmail.com
cell:347 6424866 / 346 6900611

 

Read Full Post »