Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Arte fiera 2017’ Category

 

Si è appena conclusa la mostra Oltreprima, oltre la fotografia, oltre la pittura, così la Presidente della Fondazione del Monte, Gisella Finocchiaro, ha voluto aprire la presentazione della mostra, sottolineando l’importanza per la Fondazione di essere “sempre in rete con soggetti pubblici e privati, rendendo più piena di energia la città in cui viviamo”.

Alla cerimonia di inaugurazione sono intervenute anche le curatrici Fabiola Naldi e Maura Pozzati, che in una intervista alla testata online ATP Diary affermano: “Tutta la mostra verte su di una ricerca molto accurata e specifica volta a recuperare e mostrare al pubblico non solo una scelta ben precisa di autori ma anche e soprattutto opere a volte poco viste nel corso degli anni, oppure del tutto inedite”.

L’esposizione, che fa parte delle iniziative di Arte Fiera e di ART CITY Bologna, è accompagnata da un ricco catalogo, edito da Photology, in italiano e in inglese, strumento indispensabile per approfondimenti teorici grazie ai testi delle curatrici della mostra e agli interventi di otto artisti che hanno scritto apposta per l’occasione. 

http://fondazionedelmonte.it/news/mostra-oltreprima

Gli artisti protagonisti di Oltreprima sono Helena Almeida, John Baldessari, Luca Bertolo, Giuseppe De Mattia, Flavio Favelli, Franco Guerzoni, Marcello Jori, Ketty La Rocca, Piero Manai, Shirin Neshat, Luigi Ontani, Federico Pietrella, Arnulf Rainer, Gerhard Richter, Marco Samorè, Mario Schifano, Alessandra Spranzi e Ida Tursic&Wilfried Mille.

 

Read Full Post »

Giuseppe Portulano è  tarantino ma bolognese d’adozione, esordisce nell’arte dapprima come fotografo ,in seguito scopre che il genere a lui più congeniale è la pittura ; inizia dunque a sperimentare i cromatismi e le loro miriadi di possibili composizioni poi si dedica allo studio della figura ,che in questo pittore non è mai di carattere tradizionale ma per lo più improntata verso canoni più compatibili con lo stile espressionista, senza trascurare una vena spontanea che lo conduce ,in molti suoi lavori , verso una tendenza più informal/astratta
Testo di Anna Rita Delucca – gennaio 2017 (Copyright)

Cibo e Lavoro  = Dignità- ( Mostra correlata  ad Art City -White Night  di  Arte Fiera di  Bologna) gennaio 2017

portulano_03 portulano_04 portulano_05 portulano_06 portulano_07 portulano_09 portulano_10

portulano_01

Read Full Post »

In occasione di Arte Fiera il Mambo ha ospitato numerosi e selezionati interventi, alcune opere che appartengono alla sua collezione come Regards, di Christian Boltansky che trasferisce gli sguardi dei caduti in piazza Maggiore in fotografie che paiono fluttuare

20170129_183359

Regards di Christian Boltansky

20170129_183758-1

Diario di Daniela Comani

20170129_184641

Riccardo Previdi

Mostra personale di  Lotsucht / Scandagliodipendenza, curata da Laura Carlini Fanfogna rende visibili negli ampi spazi della Sala delle Ciminiere 38 dipinti, prevalentemente di grandi dimensioni, creati dall’artista nell’ultimo decennio. La mostra è visibile fino al 17 aprile 2017.

 

20170129_190455-1 20170129_190535 20170129_191527 20170129_192341

 

ORARI DI APERTURA
martedì, mercoledì, domenica e festivi h 10.00 – 18.00
giovedì, venerdì e sabato h 10.00 – 19.00
chiuso il lunedì

Read Full Post »

Ha avuto luogo, nei giorni scorsi, a Bologna, Artefiera 2017 che ha presentato numerosi interventi, uno dei quali quello del pittore Omar Assan che è testimonial di una linea di scarpe, Fanga, fatte rigorosamente a mano da abili artigiani . L’esposizione delle opere di Omar Assan, presso il  Royal Hotel Caltron , in un video ha ripreso l’action painting di Assan che si basa sulla boxing e che prende a pugni la tela sia il pugno che la colata di colore rende un nuovo effetto , si potrebbe parlare di #actionboxingpainting

20170127_202152 20170127_202223 20170127_202257 20170127_202316

20170127_20331620170127_203320

 

20170127_202703

Omar Assan invece di un autografo un selfie

20170127_202843 20170127_202923

20170127_203408

 

Read Full Post »

breaking-through-6-2015-mixed-media-200-x-225-cm-2

 

ContiniArtUK annuncia l’esclusiva esposizione delle opere d’arte di OMAR HASSAN presso il Royal Carlton Hotel, a Bologna. Venerdì 27 Gennaio, dalle ore 18:30 alle 22, l’artista accoglierà gli ospiti al cocktail del vernissage, mentre la mostra proseguirà per l’intera settimana, in concomitanza con l’annuale appuntamento di Arte Fiera.

Omar Hassan in mostra al Royal Carlton Hotel
L’opera sarà esposta, per tutta la durata di Arte Fiera, presso lo stand di ContiniArteUK (dal 27 al 30 Gennaio, Stand A83, Padiglione 25), mentre presso il Royal Carlton Hotel sarà possibile ammirare la nuova collezione di scarpe FANGA. Hassan ha recentemente conquistato la ribalta del panorama artistico grazie al suo modo inaspettato ed unico di creare l’Arte: intinge dapprima i guantoni in diverse vernici colorate, e poi boxa direttamente sulla tela.“

Potrebbe interessarti: http://www.bolognatoday.it/eventi/omar-hassan-royal-carlton.html

Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021

Read Full Post »

dal prof.Roberto Pinto

Un incontro per chi non conosce Carla Lonzi, critica d’arte e femminista, e per chi vuole approfondire il suo percorso artistico

Presentazione del volume Un margine che sfugge. Carla Lonzi e l’arte in Italia 1955-1970

MAMbo – Sala Conferenze
sabato 28 gennaio 2017
h 11.00

Sabato 28 gennaio 2017 alle h 11.00 Roberto Pinto e Maria Antonietta Trasforini presentano al MAMbo il libro di Laura Iamurri Un margine che sfugge. Carla Lonzi e l’arte in Italia 1955-1970 (Quodlibet). Introduce Uliana Zanetti, alla presenza dell’autrice. Carla Lonzi, storica dell’arte e femminista, è stata una delle figure centrali della cultura italiana del dopoguerra. Il libro presenta per la prima volta una ricostruzione integrale della sua attività nella storia e nella critica d’arte, dalla formazione con Roberto Longhi alla pubblicazione del fondamentale volume Autoritratto (1969) e ai successivi rari interventi, fino alla fondazione di Rivolta Femminile nel 1970. Basato su documenti inediti e su un vasto corpus di testi a stampa, il libro mostra l’itinerario che ha portato Lonzi a scrivere sui principali snodi dell’arte contemporanea e ad accompagnare la rivoluzione dei linguaggi artistici degli anni Sessanta con una reinvenzione totale della critica d’arte attraverso un uso non convenzionale del registratore: le sue conversazioni con gli artisti (tra gli altri Accardi, Fabro, Paolini, Fontana, Castellani, Consagra, Kounellis, Pascali, Rotella, Scarpitta, Turcato) hanno inaugurato un modo inedito di fare critica, e insieme hanno contribuito all’elaborazione iniziale del femminismo.

Ingresso alla presentazione: libero.
L’incontro fa parte della la quinta edizione di ART CITY Bologna.

vai-pure carla_lonzi1 libri_lonzi_hegel

 

Read Full Post »

INVITO

in Movimento di Andrea Benetti  a cura di Ilaria Schipani
dal 26 /29.01.2017
Inaugurazione ore 18:00 del 27.01.2017
Sabato dalle 10:00 alle 00:30 ex Ospedale dei Bastardini
Via Massimo D’Azeglio, 41- 40123 – Bologna

in-movimento

Read Full Post »

Older Posts »