Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Festival dFestival della Fotografia Europea di Reggio Emilia 2021’ Category

Dal 18 al 20 giugno a Reggio Emilia ‘Sulla Luna e sulla Terra / Fate largo ai sognatori!’, tre giorni di eventi dedicati all’arte fotografica mostre, incontri con l’artista, conferenze, eventi

Riceviamo e pubblichiamo.

Dopo il risveglio della stagione espositiva reggiana con l’apertura delle oltre venti mostre del festival Fotografia Europea, tornano, ad animare la città di Reggio Emilia anche i tre giorni di eventi dedicati all’arte fotografica con un programma pensato per alimentare un confronto culturale trasversale a partire dalla fotografia.

Il weekend del 18, 19 e 20 giugno vedrà aggirarsi in città artisti, curatori, fotografi ed esperti del settore in talk, convegni, conferenze, workshop, visite guidate, book fair e presentazioni di libri.

Tre conferenze nel chiostro grande di San Pietro con Joan Fontcuberta, Alex Majoli e la mostra dedicata a Luigi Ghirri a Palazzo dei Musei; i talk con gli artisti – Antoine D’Agata, Sophie Whettnall, Vittorio Mortarotti e Anush Hanzehiam, David Jimenez e molti altri – che presenteranno il proprio progetto in mostra al festival; il convegno ‘Rigenerazione urbana / rigenerazione umana’ al Teatro Cavallerizza, in cui urbanisti e architetti di fama internazionale come Mario Cucinella e Maurizio Carta si confronteranno con la visione artistica di fotografi come Vincenzo Castella e Michele Borzoni; gli eventi dedicati al progetto Giovane Fotografia Italiana ai Chiostri di San Domenico e i set fotografici a Palazzo dei Musei; le letture portfolio, le visite guidate e il mercato dedicato all’editoria indipendente.

Una proposta ricca e articolata per scoprire e approfondire i vari aspetti della fotografia e degli artisti che quest’anno hanno realizzato il sogno di esserci.

Read Full Post »

Comunicato del 16mo Festival della Fotografia europea

TORNA A REGGIO EMILIA LA RASSEGNA FOTOGRAFIA EUROPEA. I CONTENUTI DELLA SEDICESIMA EDIZIONE

comunicato SULLA LUNA E SULLA TERRA / FATE LARGO AI SOGNATORI!Reggio Emilia, 21 maggio – 4 luglio 2021 Data di inaugurazione: 21-22-23 maggio 2021 Orari di visita: venerdì – sabato – domenica dalle 10 alle 20 Direzione Artista: Walter Guadagnini, Diane Dufour, Tim ClarkSedi : Chiostri di San Pietro, Palazzo da Mosto, Palazzo Magnani, Chiostri San Domenico, Palazzo dei Musei, Spazio Gerra, Biblioteca Panizzi e spazi cittadini all’aperto.Ulteriori informazioni: info@fotografiaeuropea.it | 0522 444446 | www.fotografiaeuropea.itFotografia Europea torna ad abitare Reggio Emilia dal 21 maggio al 4 luglio con più di venti progetti espositivi nelle sedi più belle della città e, per la prima volta, ben 7 progetti di grandi maestri e giovani esordienti allestiti open air nelle piazze cittadine.Riconosciuto come il più importante festival di fotografia in Italia, promosso e prodotto da Fondazione Palazzo Magnani insieme al Comune di Reggio Emilia e regione Emilia Romagna, la XVI edizione della manifestazione è ispirata a un celebre verso di Gianni Rodari “Sulla Luna e sulla Terra / fate largo ai sognatori!” invitando tutti a continuare a guardare in alto.

LA DIREZIONE ARTISTICA Nato con l’obiettivo di creare un appuntamento internazionale dedicato alla fotografia, il festival quest’anno rafforza i suoi obiettivi di internazionalizzazione e di arricchimento, grazie all’arrivo nella direzione artistica, accanto a Walter Guadagnini, di Diane Dufour direttrice fino al 2007 di Magnum Photos, fondatrice dello spazio espositivo Le Bal (Parigi) e Tim Clark, curatore e docente, fondatore e capo redattore del magazine online di fotografia 1000 Words.

LE INAUGURAZIONITutte le mostre apriranno al pubblico il 21 maggio con le inaugurazioni di ogni sede trasmesse in diretta sui canali di comunicazione di Fotografia Europea per tutto il corso del week end. Il palinsesto di eventi digitali si completerà il 18, 19 e 20 giugno con incontri, conferenze, letture portfolio e workshop in presenza: un programma pensato per alimentare un confronto culturale trasversale a partire dalla fotografia.A tutto questo si aggiunge il Circuito Off, la sezione indipendente che ogni anno vede il fiorire spontaneo di centinaia di mostre in strade e luoghi pubblici e privati di Reggio Emilia.

MOSTREDAYDREAMS, personali a cura della nuova direzione artistica: Vittorio Mortarotti e Anush Hamzehian, Noémie Goudal, David Jiménez, Raymond Meeks, Donovan Wylie, Piergiorgio Casotti e Emanuele Brutti, Lebohang Kganye, Yasmina Benabderrahmane, Jeff MermelsteinAntoine d’AgataSoham Gupta, Marco Di Noia.PRODUZIONI, mostre commissionate da Fotografia Europea: Alex Majoli, Joan Fontcuberta, Thomas Demand e Martin Boyce.COLLETTIVE: TRUE FICTIONS – Fotografia visionaria dagli anni ’70 ad oggi, Home Is Where One Starts From, Back to land, Giovane Fotografia Italiana, Speciale diciottoventicinque, Tesori in mostra della Biblioteca Panizzi, Wunderkammer. Le stanze delle Meraviglie.
Crediti:David Jimenez, Aura, Diptych 119, 2016, © David JimenezMarco Di Noia, Tottori © Marco Di NoiaNoémie Goudal, Soulevement VI, 2018, Collection Centre Georges Pompidou, © Noémie GoudalAntoine d’Agata, COVID-19, Paris, France, Lockdown, 2020 © Antoine d’Agata _ Magnum Photos   

La foto è di Roberta Ricci . Gli spazi contrassegnati, disseminati per la città fanno parte delle mostre del circuito off.

Read Full Post »

Riapre True Fictions!Dal venerdì alla domenica ore 10 – 20A partire dal 30 aprile per tutti i venerdì, sabato e domenica con orario continuato dalle 10 alle 20, ritorna ad essere visitabile True Fictions. Fotografia visionaria dagli anni ’70 ad oggi, la mostra curata da Walter Guadagnini che, per la prima volta in Europa, racconta il fenomeno della staged photography

Attraverso oltre cento opere di più di trenta artisti, la retrospettiva dimostra come la fotografia abbia saputo raggiungere fra fine del XX e inizi del XXI secolo vertici di fantasia e di invenzione prima affidate quasi esclusivamente al cinema e alla pittura.

Attenzione: per le giornate di sabato, domenica e nei festivi è obbligatoria la prenotazione, che dovrà essere effettuata entro il giorno precedente la visita. telefonando allo 0522.444446 (mart. merc. e giov. 10/13 – ven. sab. 10/20)compilando e inviando l’apposito modulo sul sito www.palazzomagnani.it
acquistando il biglietto on line su www.palazzomagnani.it
Il percorso espositivo è sottoposto a tutti i protocolli sanitari previsti e attivati nelle aperture precedenti: ingresso contingentato, distanziamento interpersonale – indicato dalla presenza di appositi bolli sul pavimento-, obbligo di mascherina, disponibilità di gel igienizzanti. 
 
Prenota la tua visita

Read Full Post »