Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Filosofia e psicoanalisi’ Category

 

 

Il Centro Studi Sara Valesio è lieto di invitarLa alla tavola rotonda sul libro di Rudy M. Lionelli, Illuminismo e critica.

Foucault interprete di Kant, che avrà luogo giovedì 7 febbraio, alle ore 17.00, presso la chiesa di San Colombano (via Parigi 5, Bologna).

In questa occasione, Carlo Galli, in dialogo con Guglielmo Forni Rosa e Manlio Iofrida, parlerà del libro. Introduce Paolo Valesio.

La tavola rotonda si inserisce nella serie pluriennale dal titolo Unità/Pluralità dell’Io,che ha avuto inizio nel 2018 e proseguirà per tutto l’anno corrente con varie iniziative culturali.

Con la speranza di incontrarLa in questa occasione, inviamo i migliori saluti.

Segreteria Centro Studi Sara Valesio
051 19936313

Museo della Città di Bologna
Palazzo Fava – Palazzo delle Esposizioni
Via Manzoni, 2 – 40121 Bologna
centrostudisaravalesio@genusbononiae.it
http://www.centrostudisaravalesio.com
http://www.genusbononiae.it

The Centro Studi Sara Valesio –  CSSV is a cultural hub. Its scholarly collection of approximately 20,000 volumes and its vast paper archive are currently held at Palazzo Fava in Bologna. The CSSV is also a place for the exchange of ideas, research, the cultivation of critical thinking, discussion and performance.

Il Centro Studi Sara Valesio – CSSV è un nucleo culturale di raccolta libraria e di documentazione. Il suo patrimonio scientifico di circa 20.000 volumi e un vasto archivio cartaceo in via di ordinamento sono attualmente custoditi a Palazzo Fava (Bologna).

Il CSSV si pone inoltre come luogo di confronto, di ricerca, di formazione al pensiero critico, di discussione e di performance.

Read Full Post »

Massimo Recalcati al Mast ritorna sul desiderio , “La forza del desiderio” che riprende nel libro presentato  al Mast nei giorni scorsi :  ” Ritratti del desiderio”. L’editore Cortina era presente.
Secondo Recalcati il desiderio è il motore della vita. Il desiderio accende la vita con una forza inconscia. La domanda seguente è : sono io proprietario del desiderio o ne sono portato? Nell’amore non scegliamo il desiderio, dice Platone il desiderio è il cavallo , non è l’io che cerca il desiderio ma il contrario. Meno c’è io meno c’è desiderio. L’io desidero non è il proprietario del desiderio. Il desiderio è senza oggetto l’unico oggetto del desiderio è il desiderio dell’altro, puoi perdermi…
La vita desiderata è vita accesa dal desiderio. A questo proposito, Recalcati ha citato l’episodio dei bambini di in orfanotrofio all’epoca di Ceausescu, i bimbi erano stati divisi in due gruppi, quelli più deboli erano stati seguiti con più attenzioni e rivelavano uno sviluppo migliore degli altri che erano in condizione di salute più stabile.
I bambini desiderati sono accesi dal desiderio dell’altro e il desiderio dell’altro vive nella risposta dell’io. Il desiderio dell’adolescenza è quello di avere il proprio odore.

Per spiegare l’essenza del desiderio , Recalcati ha fatto numerosi esempi, per spiegare la filosofia di Lacan, ha parlato di momenti distinti del desiderio. I momenti suddivisi in rivolta, attesa, noia, preghiera, noi avvertiamo l’esigenza di cambiare lo stato delle cose.
“Desiderare quello che si ha è la formula della beatitudine dice Sant’Agostino ” .
La legge con le sue proibizioni è antagonista del desiderio. Il divieto per legge stimola il desiderio.

Recalcati ha parlato di due sue pazienti cleptomani, la prima confessava di avere rubato i suoi libri nella sala d’attesa del suo studio , mentre la seconda non lo confessava. Si guarì la prima, confessa semiserio Recalcati.

La segretaria  gli suggerì di mettere un cartello : Vietato toccare i libri, Recalcati osservò che la proibizione è antagonista del desiderio, la legge fonda il peccato e spinge verso la nascita del desiderio. La trasgressione contestuale alla gente, la compulsione al rubare, perchè si gode dell’atto stesso.Il desiderio che diventa dovere .
L’importanza del ’68 ed la prima volta in Occidente ha rivendicato il diritto alla parola.

 

Read Full Post »