Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Manifestazioni’ Category

L’autobus 37 che venne trasformato in una autoambulanza per i molteplici servizi di soccorso 

Durante la manifestazione del 2 agosto 1980 ha avuto luogo una iniziativa del gruppo “Piantiamola memoria” in cui alcuni volontari   hanno organizzato una mostra fotografica reggendo il peso della devastazione di quelle immagini mostrandole alle persone che sfilavano in corteo. Per no dimenticare nessun momento.

Le fotografie di proprietà di Genus Bononiae relative alla Strage del 2 agosto 1980 sono del fotografo Paolo Ferrari .

http://www.piantiamolamemoria.org/con-le-mani/

https://www.facebook.com/groups/587095351403343/

Read Full Post »

 

Domenica  30 luglio 2017 ore 21.15 – Castel Sismondo – Rimini Centro Storico

E’ finalmente arrivato il concerto clou della rassegna “Concerti d’estate a Castel Sismondo”. Domenica  30 luglio 2017 ore 21.15 , nella suggestiva cornice del castello malatestiano nel Centro Storico di Rimini la Banda città di Rimini diretta dal m° Jader Abbondanza si esibirà in un concerto davvero speciale interamente dedicato a Federico Fellini sulle musiche di Nino Rota appositamente scritte per i film diretti dal grande maestro riminese. Il concerto sarà aperto dal tema di Amarcord cui farà seguito una selezione dei brani più significativi, arrangiati per banda, tratti dalle colonne sonore di Casanova, Giulietta degli spiriti, i clown, il bidone, la dolce vita, la strada, otto e mezzo, prova d’orchestra e Roma.

Con questo concerto che è destinato a diventare il biglietto da visita della formazione bandistica riminese, la Banda intende dare il proprio contributo, di  ricerca, di studio e di buona musica agli eventi che segneranno la nuova e più importante  fase della strategia dell’attenzione della città nei confronti del Maestro, a partire dal museo Fellini a Castel Sismondo e dal cinema Fulgor, finalmente restituito alla comunità riminese,  fino ai percorsi urbani felliniani.

Ingresso libero

Media partner:  Corriere Romagna; LINK, Rimini da vivere

Un grazie particolare a Romagna Acque, società delle fonti che sarà presente con un proprio punto informative.

Per info:

Banda Città di Rimini

www.bandacittadirimini.it

 

Di più (una foto comune di Nino Rota e Federico Fellini)

https://it.wikipedia.org/wiki/Nino_Rota

 

Read Full Post »

Nella sezione “Mappe del tempo ” che fa parte della Fotografia europea di Reggio Emilia 2017, che si è chiusa nei giorni scorsi si è potuta  vedere una mostra di : Fabrica un  gruppo di fotografi dì una scuola di immagini fondata da Luciano Benetton e Oliviero Toscani , ai Chiostri di San Pietro .

Foto 1 Albino Project di Peter Hugo

Foto 2  Anoressia

Foto 3  Chen Hai Peng  e Jan Joun

Foto 4  Fabrizia Laja Abril

Foto 5  Marina Rosso “La scomparsa delle persone coi capelli rossi”

Foto 6 Nomadic America  Kitra Kahana

Foto 7 Wast land (Rave party) Piero Martinello

Foto 8 Lightering ghost Sam Irving

Foto 9 Foibe di Sharon Ritossa

 

 

 

Read Full Post »

Anche quest’ anno la corte di Castel Sismondo ospiterà la Rassegna concertistica organizzata dalla Filarmonica Città di Rimini.

Ha preso il via nel clima della Notte Rosa 2017 la Rassegna “Concerti d’estate a Castel Sismondo”

 Sabato 5 agosto toccherà ancora alla Banda città di Rimini diretta dal m° Jader Abbondanza esibirsi nel Gran Concerto di mezza estate interamente dedicato al musical. Il concerto è organizzato in collaborazione con CSV Volontarimini nell’ambito dell’iniziativa Rimini non dimentica la solidarietà e sarà anche quest’anno l’occasione per una raccolta fondi a favore di un progetto di solidarietà.

Domenica 6 agosto sarà la volta della A.B Rimini Big Band, diretta dal m° Renzo Angelini che farà risuonare la corte di Castel Sismondo con il swing e il dixieland che l’hanno fatta conoscere e apprezzare come una formazione tra le più interessanti nel panorama jazz a livello regionale.

La rassegna si concluderà  Mercoledi 30 agosto con un evento particolarmente originale. Un omaggio ai Queen, frutto della collaborazione tra la Banda città di Rimini e il gruppo Queen Obsession Tribute Band. Si tratta di un coraggioso esperimento di contaminazione tra le sonorità della banda e quelle di un gruppo musicale che ha studiato ed eseguito con rigore e passione la musica di una tra le Band  più innovative della musica di tutti i tempi. In caso di inagibilità dello spazio di Castel Sismondo questo concerto si svolgerà al Teatro Novelli.

I concerti avranno inizio alle ore 21.15, l’ingresso è libero.

La rassegna è organizzata in collaborazione con il Comune di Rimini. Un grazie particolare a Romagna Acque, società delle fonti e a Banca Malatestiana. Media partner Corriere Romagna e LINK, Rimini da vivere-

Per info:

bandacittadirimini@gmail.com; cell: 3316468363

http://www.bandacittadirimini.it

 

Read Full Post »

 

Ogni anno viene scelto un tema portante che sarà il filo conduttore degli eventi e, come si evince dalla locandina, per il 2017 è stato scelto il tema dello stare insieme, rappresentato dall’immagine di tante icone che rappresentano la spiaggia, il mare, la musica, il cibo, i fuochi d’artificio e tanti altri elementi

Il programma ufficiale inizia però il 7 luglio alle 21.30, in piazzale Fellini, si esibirà Piero Pelù con i Litfiba. Sabato 8 luglio, sulla spiaggia di Rimini Terme, alle 5 di mattina arriveranno Flavio Botero (tromba) e Danilo Rea(pianoforte) che si esibiranno con un repertorio classico – jazz. Sempre sabato, Daddy G salirà sul palco della Beach Arena (spiaggia libera di piazzale Boscovich) e realizzerà, tra le 23 e le 2, un dj set con la chiara impronta dei Massive Attack, di cui è fondatore.

A Riccione invece, il 7 e l’8 luglio, piazzale Roma sarà animato dai personaggi di Radio Deejay e dai protagonisti delle hit dell’estate. Special guest Thegiornalisti. A Bellaria Igea Marina, il 7 luglio torna la tradizionale ‘Notte Rosa dei Bambini’, mentre l’8 luglio i The Kolors si esibiranno invece al Portocanale nella Piazza Capitaneria di Porto, dalle 22.30. A Cattolica, poi, venerdì 7, un grande spettacolo con il ‘sambodromo’Ipanema Show Do Brasil. Tra le novità di questa edizione la collaborazione con lo storico Santarcangelo Festival, che dal 7 al 9 luglio propone lo spettacolo ‘R.OSÀ della coreografa Silvia Gribaudi.

Venerdì 7 luglio, in Piazza Andrea Costa a Cesenatico, dalle 21, saliranno sul palco di Radio Bruno Estate tutti i big della musica italiana: Francesco Renga, Nina Zilli, Ermal Meta, Alessio Bernabei, Michele Bravi e Lele. Mentre sabato 8 luglio, ai Giardini Don Guanella di Gatteo a Mare, si esibiranno in concerto i Ricchi e Poveri, a partire dalle 21.30.

A Ravenna, all’Antico Porto di Classe, nell’ambito del Ravenna Festival, andrà in scena il dramma satiresco ‘Il Ciclope’ di Euripide, sia venerdì che sabato. A Cervia, venerdì 7 luglio ci saranno Lillo & Greg per una puntata di ‘610’ in diretta su Radio2, e sabato 8 in Piazza Garibaldi alle 21.30, si esibiranno Miami & The Groover. A Marina di Ravenna, sempre l’8 luglio alle 21, Paola Turci calcherà il palco di piazza Dora Markus.

E ancora, venerdì 7 luglio, al lido delle Nazioni in viale Messico, dalle 22 si terrà il concerto di Samuele Bersani.

Infine, a Pesaro, venerdì 7 luglio alle 22, si terrà il concerto “Teresa canta Pino” in cui la cantautrice napoletana Teresa de Sio omaggerà l’amico Pino Daniele.

http://www.lanotterosa.it/programma.php

 

 

Read Full Post »

NATURA E DESIDERIO DI INFINITO

la lezione di Giacomo Leopardi

dialogo con

Antonio Prete e Carlo Rovelli

Conduce Valeria Cicala

Letture di Isadora Angelini, Visual di Maurizio Giuseppucci

Musica Piccolo Ensemble Liceo Einstein diretto da Davide Tura

Ingresso libero e gratuito

Lunedì 10 luglio (ore 21,15), nello splendido scenario della Corte degli Agostiniani di Rimini (via Cairoli), la scienza intersecherà la letteratura, portandoci nel cuore della migliore cultura italiana. “Invitato d’onore” sarà Giacomo Leopardi, un maestro ribelle ed eretico, il cui pensiero continua a illuminare noi uomini del presente, insegnando a conoscerci.

L’incontro, aperto a tutta la cittadinanza e ideato dalla Biblioteca Gambalunga, è realizzato in collaborazione e con il contributo di SGR per la Cultura, l’iniziativa con cui Gruppo Società Gas Rimini contribuisce alla crescita socioculturale del territorio in cui opera.

La serata conclude il progetto Conoscere le scienze della “Rimini High School Summer Camp” del Liceo Scientifico A. Einstein di Rimini, che quest’anno si intitola “La luce: fonte di energia, messaggera dell’Universo”.

A interrogare il poeta filosofo saranno due ospiti d’eccezione, il letterato e poeta Antonio Prete, considerato uno dei massimi esperti internazionali di Leopardi, e il fisico di fama mondiale Carlo Rovelli. I due studiosi ci condurranno alla scoperta dell’“officina” poetica e filosofica di questo pensatore rivoluzionario, che ha coltivato un pensiero attraversato dal dubbio, e la cui poesia ha esplorato le domande ultime, quelle che più importano. E mai ha interrotto un contatto fecondo con le scienze. Infatti Leopardi non è più solo un classico della letteratura: filosofi, antropologi, linguisti, scienziati ne interrogano ancora oggi le idee.

Del “giovane favoloso” che ha segnato la sua adolescenza e il suo avvicinarsi alla fisica, parlerà Carlo Rovelli, che inaspettatamente, per i profani, parla della sua disciplina definendola romantica e affascinante, non solo necessaria per scoprire come funziona il nostro pianeta, i fenomeni naturali, ma anche per dare risposte “alle grandi domande esistenziali dell’uomo”. Anche Leopardi, ha scritto Rovelli, “ha usato le sue, di competenze, per esprimere i suoi dubbi esistenziali. Infatti la scienza è sentita dal giovane Leopardi come strumento per crescere, per sfuggire al bigottismo e all’ignoranza del suo ambiente, da cui riesce a evadere grazie alla straordinaria biblioteca paterna, in cui scopre mondi, si infiamma, sogna di partire, oltre ‘quella siepe’, oltre quei ‘lontani monti’. L’astronomia è il tramite di questo uscire da sé e andare verso l’infinito. Guardare il cielo, parlare agli astri, alle ‘vaghe stelle dell’orsa’, intrattenersi con la luna resterà per sempre la cifra del suo canto”. “Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai,/ Silenziosa luna?” Sono queste le domande di senso che il pastore rivolge alla luna, nel Canto notturno di un pastore errante dell’Asia, la cui lettura aprirà la serata.

Parole che s’aggirano oltre i confini del visibile, e da quell’oltre che è la parola dell’infinito. La poesia di Leopardi è sempre interrogazione, e costante è il suo dialogo con il pensiero. Ne parlerà Antonio Prete, a cui va il merito della definitiva codificazione dell’unità di pensiero poetico e filosofico degli scritti leopardiani. Sua è l’espressione “pensiero”.

 

Read Full Post »

L’ARIETE artecontemporanea |Via D’Azeglio 42 Bologna

IL TEMPO INEVITABILE | Francesco Ciulli disegni Virginia Argentero video

a cura di Eleonora Frattarolo|in collaborazione con Accademia di Belle Arti Bologna

nell’ambito del progetto OPENTOUR L’Accademia di Belle Arti si mostra giovedì 22 giugno 2017  dalle 16 alle 23

apertura in contemporanea delle mostre degli studenti dell’Accademia di Belle Arti

di Bologna nelle Gallerie dell’Associazione Gallerie d’arte Ascom Bologna

il  programma completo

  http://www.ababo.it/ABA/opentour-2017artfest-19-24-giugno-2017/

Francesco Ciulli e Virginia Argentero, accomunati da un’analoga propensione al silenzio riflessivo e all’analisi dei dettagli del visibile e dell’invisibile, con il linguaggio del disegno e del video si fermano sul bordo della dimensione del Tempo. Il Tempo, nel disegno, che sovrasta l’essere umano, mentre scorre nel suo corpo e nella sua mente. Il Tempo, nel video d’artista,  implicato nello spazio, nei colori, nei ritmi della Natura, perenne metafora del senso della vita. Eleonora Frattarolo|docente di Storia del Disegno e Beni Culturali e Ambientali | Accademia Belle Arti Bologna

Dal 22 giugno al 25 luglio 2017 | lun gio ven 16 19 mar mer 15.30 17.30 | Info 348 9870574

Seconda edizione del progetto OPENTOUR promosso dall’Accademia di Belle Arti di Bologna in collaborazione con l’Associazione Gallerie d’arte moderna e contemporanea Ascom Bologna per valorizzare e sostenere professionalmente la creatività nata in Accademia all’interno dei luoghi d’elezione per il lavorodi un artista, le Gallerie d’arte che svolgono la propria attività esclusivamente nelle modalità professionali. Nato da una convenzione ufficiale tra l’Associazione Gallerie e l’Accademia di Belle Arti che ha istituzionalizzato il rapporto di fattiva collaborazione tra i due enti, anche per il 2017 il progetto ha visto l’impegno dei docenti dell’Accademia nel proporre un progetto espositivo alle Gallerie aderenti all’iniziativa. Le Gallerie hanno collaborato con i docenti, non solo con la disponibilità ad ospitare nell’ambito di OPENTOUR le mostre all’interno dei propri spazi, ma seguendo in progress il processo di ideazione e sviluppo dell’evento espositivo. Le esposizioni del circuito OPENTOUR nelle Gallerie private non sono quindi saggi di fine anno ma mostre che offrono la possibilità agli studenti di entrare per la prima volta nel mondo del loro lavoro, nei luoghi professionali atti alla selezione, alla promozione e alla proposta nel mercato degli artisti contemporanei, le Gallerie d’arte.

Read Full Post »

Older Posts »