Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Rimini Arte’ Category

Le cartoline di saluti da Rimini sono di Maurizio Catellan il Sindaco di Rimini la prima cartolina in alto

Dal Comune di Rimini

Aperti a Ferragosto i musei della città

Il Museo della Città “Luigi Tonini” e la Domus del Chirurgo (via L.Tonini, 1 e piazza Ferrari) rimarranno aperti nei giorni di domenica 13, lunedì 14 e martedì 15  agosto dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 (nei giorni feriali, dal martedì al sabato, ore 10-19) offrendo la possibilità nella giornata di Ferragosto a ospiti e cittadini di visitare le collezioni permanenti e le esposizioni temporanee del museo.

Nel settecentesco Collegio dei Gesuiti, sede del Museo della Città, si raccoglie l’eredità storico-artistica-archeologica della città, dalle origini del popolamento al Novecento. Un percorso che si amplia a comprendere il vicino sito archeologico di piazza Ferrari con i resti della Domus del Chirurgo, nota a livello internazionale per il ritrovamento del più ricco corredo di strumenti chirurgici giunto a noi dall’antichità.

All’interno del percorso museale è possibile inoltre visitare le mostre:

·         Sacri Calici. Oreficeria religiosa dal XV al XX secolo, una collezione riminese, a cura di Renzo Sancisi (fino al 27 agosto). Una inedita e rara esposizione che permette allo sguardo del pubblico di posarsi su sacri calici (dal XV al XIX secolo), emblemi della ritualità eucaristica e frutto di una pluriennale e meticolosa ricerca collezionistica. Ottanta i pezzi rari e di elegante oreficeria provenienti dalla raccolta Sancisi cui si aggiunge una preziosa selezione di calici antichi proveniente dal Museo Tesoro della Cattedrale di Rimini.

·         Federica Rossi. The living cell,  a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei (fino al 24 settembre). Dedicata alla cellula, nel suo divenire vita pulsante in viaggio verso l’eternità, la serie The living cell, raccoglie una quarantina di opere inedite su tela e su carta che si differenziano da precedenti lavori di Federica Rossi per la significativa sottrazione di materia e per una scelta concettuale tesa a sviscerare pregnanti tematiche sul femminile e sulla maternità.

 

·         Pittura e mosaico a confronto.
Guerrino Siroli/Giovanni Fabbri/Stefano Mazzotti/Giuliano Babini

Una mostra che mette a confronto due pittori e due mosaicisti (fino al 10 settembre). Quattro artisti dalla ricerca e ricchezza di stili interagenti tra loro in un dialogo forte e seduttivo. Il confronto messo in campo tra i dipinti e le opere musive rappresenta l’antico dialogo tra le campiture del mosaico telluriche e centuriate e le macchie di selva della pittura, dalla forza tonale e ombrosa.

L’ingresso alle esposizioni temporanee è gratuito.

La FAR Fabbrica Arte Rimini (piazza Cavour, palazzo del Podestà) accoglierà il pubblico mantenendo in tutte le giornate del lungo ponte estivo, da venerdì 11 a martedì 15 agosto, il consueto orario continuato di apertura, dalle ore 16 alle 22. Nella Galleria è visitabile, fino al 27 agosto, la mostra Luca Piovaccari. La stagione del disincanto

L’artista, presente in mostra con foto e installazioni, dopo iniziali interessi pittorici, si è sempre più dedicato al disegno, alle installazioni e alla fotografia presente anche su fogli di acetato trasparenti e con toni monocromi o del bianco e nero, spesso di grande formato (presenti in mostra opere di 160 x 170 cm).

L’ingresso è libero.

Info: www.museicomunalirimini.il

Tel. 0541.793851

L’Ufficio Stampa

Read Full Post »

 

 

 

FEDERICA ROSSI

The living cell

Rimini, Museo della Città “Luigi Tonini”, Manica Lunga5 agosto – 24 settembre 2017

a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei

inaugurazione sabato 5 agosto 2017 alle ore 18

Dal 5 agosto al 24 settembre 2017, nella Manica Lunga del Museo della Città “Luigi Tonini” di Rimini, sarà esposta l’ultima ricerca di Federica Rossi nella mostra dal titolo The living Cell, a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei. Dedicata alla cellula, nel suo divenire vita pulsante in viaggio verso l’eternità, la serie The living cell,  raccoglie una quarantina di opere inedite su tela e su carta che si differenziano da precendenti lavori di Federica Rossi per la significativa sottrazione di materia e per una scelta concettuale tesa a sviscerare pregnanti tematiche sul femminile e sulla maternità.

Scrive Francesca Baboni: «Giocando su cromatismi che rispecchiano le tinte naturali della terra, sublimati dall’impasto di colori miscelati e inchiostri, e dall’atto creatore che assume forma e consistenza diversificate a seconda che l’autrice operi sulla carta o sulla tela, Federica Rossi ci trasporta all’interno del suo universo fluido e luminoso, in cui le cellule si muovono e si avvicendano pulsanti di vitalità come se fluttuassero nel liquido amniotico, lasciando le tracce del loro viaggio infinito e quindi ancora più sorprendente».
«Nelle sue opere – aggiunge  Stefano Taddei – è la cellula la protagonista. Non solo però. Tale centralità non blocca il magma creativo proposto dall’autrice, che si dipana in numerosi rivoli e pare amplificarsi ulteriormente, non limitandosi assolutamente e meramente nello spazio dell’elaborazione. La profondità coloristica delle composizioni lascia trasparire vari fenomeni cellulari che prendono vita, manifestandosi in tutta la loro estrinseca potenzialità vigorosa ed energica».

Read Full Post »

l’immagine è di Alexander Katz

Gli eventi a Rimini dal 1° all’8 agosto 2017

dal 21 luglio al 5 agosto 2017
Giardino di Palazzo Lettimi, via Tempio Malatestiano, 26 – Rimini centro storico
Le città visibili – V edizione: Rassegna teatrale e musicale estiva.
La rassegna ‘Le città visibili’ giunge alla sua V edizione. Gli eventi sono presentati nel giardino di Palazzo Lettimi, un antico e prestigioso edificio della città, ora un piccolo hortus conclusus in cui sono sorti sambuchi, fichi e piante di ogni genere attorno alle rovine.
Tra gli appuntamenti della settimana: concerto della cantante Nada, martedì 1° agosto, accompagnata da Julian Barrett al pianoforte in ”Parole che si cantano anche’; lo spettacolo Sic Transit Gloria Mundi, 3 agosto, e infine, 5 agosto, “Per Sempre”, l’ultima fatica di Aurora Ricci e Barbara Suzzi, il duo musicale “IO e la TIGRE”.
Inoltre, sono organizzate visite guidate alla scoperta delle storie, dei segreti, delle curiosità che sono nascoste tra Palazzi storici, reperti e produzioni artistiche di Rimini tenuti dai giovani archeologi dell’Associazione Kantharos (2 e 4 agosto).
In caso di pioggia le serate si terranno alla Sala del Giudizio del Museo della Città, via L.Tonini 1, tranne il concerto di Nada che si terrà al Teatro Novelli, via Cappellini 3.
Orario spettacoli: 21.30. Dalle 19 ci si potrà intrattenere negli spazi del giardino agli aperitivi dell’associazione Vite in transito. L’ingresso a tutti gli eventi è gratuito   Info: 339 4976319, info@lecittavisibili.com  – www.lecittavisibili.com

giovedì 3 agosto 2017
Piazza Cavour Rimini centro storico
Recital di Ivano Marescotti: ‘Lui. Un pataka qualsiasi’
Ivano Marescotti propone il suo Recital sul mondo tragicomico di Lui, l’uomo senza nome: uno, nessuno, centomila; un “quaión” qualsiasi della bassa Romagna. Un monologo comico, ironico e anche drammatico nato dalle improvvisazioni e dal vissuto di Marescotti e dalla penna poetica, tragica e comica insieme, dei più importanti poeti dialettali emiliano-romagnoli, nonché da brani della Divina Commedia di Dante in romagnolo, all’Orlando Furioso dell’Ariosto e altri testi poetici.
Ore 21.15    Ingresso libero

giovedì 3 agosto 2017
Castel Sismondo, Piazza Malatesta – Rimini centro storico
Oh che bel Castello! Rassegna di teatro per le famiglie: Il folletto mangia sogni
Nella suggestiva cornice di Castel Sismondo, andrà in scena ‘Il Folletto Mangiasogni’, un buffo ometto in frac che aiuta i bambini a liberarsi dai brutti sogni: basta recitare una magica filastrocca e lui arriva per portare divertimento e far sparire, usando forchetta e coltello, le angoscianti visioni. Dalla Cina all’Africa, dall’Australia al Regno di Sonnonia, un giro del Mondo al ritmo di musica classica e jazz con acrobazie, maschere e canzoni per conoscere da vicino gli incubi che ora non spaventano più. Una favola moderna, ispirata a un racconto di Michael Ende, ricca di humor, allegria e poesia, che affronta con leggerezza uno dei problemi più sentiti dai piccoli, invitandoli a risolverlo con fantasia. Fascia d’età: 3-­8 anni
Ore 21.30   Ingresso: € 7 adulti; ridotto € 5 per bambini e ragazzi fino a 14 anni
Info: 329 9461660 www.fratelliditaglia.com

venerdì 4 Agosto 2017
Rimini
Palio dell’Assunta
XX edizione della camminata ludico-motoria podistica non competitiva, aperta a tutti, organizzata dal Centro Sportivo Italiano di Rimini e dalle società affiliate. Una manifestazione che congiunge il mare al Santuario S. Maria delle Grazie, attraversando tutta la città. Un bel momento di festa che unisce l’aspetto sportivo con quello religioso e popolare.
Partenza ore 18 per la camminata culturale guidata (Km 3 circa), dal piazzale del porto attorno al Grand Hotel, alla scoperta di ciò che resta della città dove è nato il “turismo balneare di massa”; alle ore 18.30 partenza per la camminata ludico motoria di gruppo di 6 Km, da piazzale Boscovich a Covignano, attraversando il centro di Rimini; alle 19.30 partenza per la podistica non competitiva di 12 Km da piazzale Boscovich al Santuario delle Grazie di Covignano, dal mare alla collina che domina la riviera.
A conclusione, consegna del Palio. Poi “Pasta Party”, stands gastronomici e musica per tutti.
Costo di partecipazione: 3 € per tutti i percorsi entro 15 minuti prima del’inizio della gara o delle camminate
Info: 320 7433000 (Ass. La Pedivella); 0541 383488 (CSI)

venerdì 4 agosto 2017
via San Martino in Riparotta, 15 c/o Parco Ovest 4, zona Rimini Fiera
Rimini Park Rock: J-Ax e Fedez
Sul palco l’energia dei due grandi rapper italiani. Dopo i sold out in tutta Italia, arrivano a Rimini i rapper J-Ax e Fedez con la loro energia in uno show unico e straordinario. Sul palco presentano brani dal loro album rap-pop ‘Comunista col Rolex’, uscito a gennaio, oltre ai loro più grandi successi. Una serata da non perdere.
Orario: inizio concerto alle 21    Ingresso a pagamento    Info: www.facebook.com/riminiparkrock

4 – 5 – 6 Agosto 2017
Parco Marecchia – Rimini
Tiberio Music Festival
Tre giorni di musica in cui artisti, cantanti, gruppi e deejay di fama internazionale si esibiscono sul palco allestito nel verde del Parco Marecchia, a due passi dal Ponte di Tiberio.
L’intento dall’associazione culturale “Mia Rimini”, organizzatrice dell’evento, è di portare nel centro storico di Rimini l’intrattenimento a base di musica reggae, elettronica e pop nelle sue forme più vere e tangibili. Non mancheranno gli stand gastronomici e di prodotti tipici, mentre sarà allestita una zona giochi per bambini, affinché anche le famiglie possano partecipare e divertirsi in tutta sicurezza.
Orario: dalle 18.00    Info: 338 809 5729   www.facebook.com/MusicInnovationArts

venerdì 4 agosto 2017
Rimini, via Fada (lato caserma Giulio Cesare)
Maurizio Ferrini Show
Show d’intrattenimento comico – musicale dell’artista romagnolo Maurizio Ferrini. Lo spettacolo è incentrato sulla ‘romagnolità’, sull’ospitalità e sul buon umore dei romagnoli per farsi insieme due risate.
Dieci serate all’insegna del buon umore con tanti ospiti.
Orario: dalle 21 alle 23.30. Tariffa d’ingresso: € 15. Tariffe ridotte: € 12 per ragazzi sotto 14 anni e gli Over 65
Info: 0541 1834543

sabato 5 agosto 2017
Castel Sismondo, Piazza Malatesta – Rimini centro storico
Castel Sismondo Estate: A tutto musical. Gran Concerto di mezza estate della Banda Città di Rimini
La Banda città di Rimini, diretta da Jader Abbondanza, si esibirà nella suggestiva cornice di Castel Sismondo, con il Concerto di mezza estate, interamente dedicato al musical. Il concerto è organizzato in collaborazione con CSV Volontarimini, nell’ambito dell’iniziativa ‘Rimini non dimentica la solidarietà’ e, sarà l’occasione per una raccolta fondi a favore dell’Ascor. Ore 21   Ingresso ad offerta libera    Info: 331 6468363

sabato 5 agosto 2017
Podere dell’Angelo, via Rodella, 40 – Rimini Vergiano
Aperitivo Inn Vigna al Podere dell’Angelo
Festa di beneficienza in collaborazione con ‘Una Goccia per il Mondo’
Nella suggestiva cornice della cantina vitivinicola Podere dell’Angelo, una serata in collina tra le vigne all’insegna dello star bene e del divertimento. A completare la serata musica dal vivo, dj set, buon cibo, vino direttamente dal produttore e tanto altro.
Orario: dalle 18.30.   Info: 339 2709185

domenica 6 agosto 2017
Corte degli Agostiniani, via Cairoli, 40 – Rimini centro storico
Percuotere la Mente: Billy Bragg
Il cantautore britannico innamorato della musica americana
A creare un ponte tra Regno Unito e Stati Uniti sarà Billy Bragg, cantautore britannico e attivista politico innamorato della musica americana, che torna in Italia per presentare il suo nuovo lavoro, “Shine A Light”, un viaggio musicale attraverso la storia della mitica linea ferroviaria americana Texas Eagle e i grandi classici folk e country che ha ispirato. Un viaggio iniziato alla Union Station di Chicago e terminato, dopo 65 ore e 2.728 miglia, a Los Angeles. Un’operazione storico-culturale rigorosa e appassionata sul patrimonio folk americano
In caso di maltempo lo spettacolo sarà al Teatro Novelli.
Ore 21.15    Ingresso: € 18    Info: 0541 704294 – 96  www.sagramusicalemalatestiana.it

domenica 6 agosto 2017
Castel Sismondo, Piazza Malatesta – Rimini centro storico
Estate Jazz a Castel Sismondo: Concerto della A.B. Rimini Big Band
Continua la Rassegna concertistica organizzata dalla Filarmonica Città di Rimini. Domenica 6 agosto sarà la volta della A.B Rimini Big Band, diretta dal Maestro Renzo Angelini, che farà risuonare la corte di Castel Sismondo con il swing e il dixieland, che l’hanno fatta conoscere e apprezzare come una formazione, tra le più interessanti nel panorama jazz a livello regionale.
Ore 21     Ingresso libero    Info: 331 6468363

domenica 6 agosto 2017
Chiostro Chiesa di San Giuliano, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Con gli occhi rivolti al cielo: conferenza in collaborazione con l’Osservatorio Copernico di Rimini
Una serata di divulgazione scientifica sul cielo e l’universo, partendo dal piccolo chiostro nel cuore del borgo: speciali telescopi e video proiezioni per un viaggio tra i corpi celesti.
Ore 21.15   Ingresso libero

lunedì 7 agosto 2017
Castel Sismondo, Piazza Malatesta – Rimini centro storico
Castel Sismondo Estate: Fred e Rimini. La dolce vita
Concerto tributo a Fred Buscaglione interpretato da Franz Campi e dalla Billy Carr Band
Nella magica cornice del Castello Malatestiano risuonano le note delle canzoni del leggendario Fred Buscaglione, interpretato dal cantautore Franz Campi e la sua Billy Carr Band.
Lo spettacolo, organizzato dalla Clinica “Nuova Riceca” in collaborazione con il Comune di Rimini, vuole dare il giusto risalto ad un artista che alla fine degli anni ’50 scelse Rimini come palcoscenico privilegiato per le proprie esibizioni. L’ingresso è gratuito ma è necessario ritirare il proprio biglietto presso la Clinica Nuova Ricerca dal 1 agosto (tel. 329 5354070).
L’evento sarà accompagnato dall’allestimento di una mostra dedicata al “Grande Fred” (curatore Stefano Di Tano) che potrà essere visitata gratuitamente nelle sere dal 5 all’8 agosto nell’Ala Isotta del Castello stesso, nei seguenti orari: dalle 18 alle 23.30.
Ore 21.30   Ingresso libero (previa ritiro biglietto presso la Clinica Nuova Ricerca, via Settembrini 17/H)

Fino al 31 agosto 2017
Italia in miniatura, via Popilia, 239 – Rimini Viserba
Nientepopodimeno
Il nuovo show in onore dei 60 anni del ‘Musichiere’
All’Italia in miniatura arriva ‘Nientepopodimeno’, il nuovo show che si svolge tutti i giorni, escluso il martedì, alle ore 12 e alle ore 15, sul palco di Piazza Italia. Una nuova storia in musica, in onore dei 60 anni del ‘Musichiere’, il celebre programma televisivo tra quiz e varietà, che Mario Riva portò a successo nell’Italia del boom economico. Lo spettacolo è prodotto da Costa Edutainment, la regia e le coreografie sono di Elena Ronchetti. Con Matteo Faieta, Athos Milanese, Beppe Chirico, Ilaria Piersanti, Nicole Zignani, cinque professionisti – quattro performer di musical e un attore. Il pubblico sarà coinvolto nella storia dell’Italia in Musica dai “favolosi” anni 60 a oggi, attraverso i successi di Mina, Gianni Morandi, Bobby Solo, sotto forma di twist, boogie, rock and roll e disco music, tutti cantati dal vivo, con coreografie originali e gag irresistibili.
Orario:  alle 12 e alle 15. Info: 0541 736736

CINEMA

Fino al 20 agosto 2017
Agostiniani Estate
Corte degli Agostiniani via Cairoli, 42
Cinema sotto le stelle
Martedì 1 agosto: Il cliente (Forushande) di Asghar Farhadi, Iran/Francia 2016
Mercoledì 2 agosto: Sully di Clint Eastwood, Usa 2016
Giovedì 3 agosto: Il medico di campagna (Médecin de campagne) di Thomas Lilti, Francia 2016
Venerdì 4 agosto: La tenerezza di Gianni Amelio, Italia 2016
Sabato 5 agosto: Captain Fantastic di Matt Ross, Usa 2016
Martedì 8 agosto: Jackie di Pablo Larraín, Usa / Cile 2016
Orario:  21.30. Ingresso: intero 5 €; ridotto 4,50 €

Venerdì 4 e lunedì 7 agosto 2017
Parco Marecchia (ingresso dal parcheggio in via Laurana), Borgo San Giuliano di Rimini
La Vela Illuminata, rassegna di cinema itinerante
La Vela Illuminata, rassegna di cinema itinerante presenta Cinema di qualità, classici restaurati, film per la famiglia e il gran finale al Parco Marecchia di Rimini con “Cinepicnic”.
Il progetto si articola in un calendario di proiezioni all’aperto in location suggestive della Provincia di Rimini.
A Rimini città la rassegna itinerante prosegue nel chiostro della Chiesa di San Giuliano Martire. Venerdì 4 agosto la serata è dedicata a cortometraggi selezionati dal FICE e del Festival Cartoon Club, mentre lunedì 7 agosto è proposto il documentario Filosofare 3 a cura di Alcantara Teatro, sui pensieri e alle riflessioni del mondo infantile.
Ore 21.15   Ingresso gratuito   Info: 0541 1836293; 338/5712759   www.notorius.org

venerdì 4, 11 e 18 agosto 2017
Spiaggia Lido di San Giuliano – Rimini
Cinema d’A…mare: rassegna cinematografica sulla spiaggia
Ritorna la rassegna cinematografica Cinema d’A…mare, la rassegna sulla spiaggia del Lido San Giuliano, zona stabilimento Tramontana. Si parte il 4 agosto con Quo Vado?, il divertentissimo film con Checco Zalone. In cartellone venerdì 11 agosto c’è il film d’animazione Zootropolis, vincitore dell’Oscar come miglior film d’animazione nel 2017. A concludere la rassegna venerdì 18 agosto,Perfetti sconosciuti, brillante commedia sull’amicizia, sull’amore e sul tradimento, che porterà quattro coppie di amici a confrontarsi e a scoprire di essere ‘perfetti sconosciuti’.
Porta con te un plaid per stare seduto sulla sabbia e gustarti il film.
Ore 21.15    Ingresso gratuito   Info: www.facebook.com/lidosangiulianorimini

Tutti i venerdì fino al 18 agosto
Cinema sotto le stelle a Miramare
Spiaggia Rimini Miramare (bagni 133-137-143-148-149) e Riminiterme – Miramare di Rimini
Pro Loco Miramare da Amare, in collaborazione con Riminiterme e i stabilimenti balneari di Miramare, propone ‘Cinema sotto le stelle’: otto appuntamenti in riva al mare, in cui saranno proiettate le ultime novità cinematografiche.
Orario: 21.30    Ingresso: gratuito   Info: miramaredamare@gmail.com

VISITE GUIDATE

mercoledì 2 agosto 2017
Museo della Città, via Tonini 1 – Rimini centro storico
Sere d’estate. I mercoledì del Museo
MiniRimini, percorso guidato per i bambini
Il Museo e la Domus del Chirurgo sono aperti anche di sera ogni mercoledì, dalle 21 alle 23, offrendo, oltre alla gratuità dell’ingresso estesa all’intera giornata, visite guidate a tema.
Ai più piccoli, dai 7 ai 12 anni accompagnati da adulti, è dedicato MiniRimini, a cura di Manuela Veronesi. Il percorso sul filo di storie animate da racconti, leggende, miti e riferimenti a personaggi celebri si svolge nel Museo e nel centro storico. Una visita guidata che ha il sapore dell’avventura e dell’emozione.
La partecipazione e gratuita fino a esaurimento posti.(max. 25 pax) È gradita la prenotazione telefonica.
Ore 21.30    Info e prenotazione: 0541 704415; 0541 793851

Ogni mercoledì fino al 13 settembre 2017
Rimini centro storico e Borgo San Giuliano
Storie d’estate
Un ciclo di percorsi guidati a cura dell’Associazione Kantharos
Nell’ambito del Festival ‘Le Città Visibili’, Storie d’estate, un ciclo di iniziative promosso dall’Associazione Kantharos con l’obiettivo di far scoprire (o riscoprire) l’inestimabile patrimonio culturale riminese.
Ogni mercoledì fino al 13 settembre, le guide turistiche e gli archeologi dell’associazione accompagneranno i partecipanti in emozionanti visite guidate tematiche, che spazieranno nel tempo per quasi duemila anni, dalla fondazione della colonia romana di Ariminum fino alle delizie rinascimentali di palazzo Lettimi.
Per tutte le iniziative è obbligatoria la prenotazione entro le ore 13.00 del giorno precedente. Le iniziative si svolgeranno con un minimo di 15 persone.
Costo di partecipazione: € 5; € 10 prezzo famiglia (due adulti + uno o più bambini). Info: 340 2297996; 328 3427936

Ogni giovedì fino al 14 settembre 2017
Notturno d’Arte: passeggiata serale tra le vie e le piazze del centro storico
Arco d’Augusto (punto d’incontro e di partenza) – Rimini centro storico
Tutte le settimane d’estate Discover Rimini propone una passeggiata culturale in compagnia di una guida esperta e dalla narrazione accattivante per godere della bellezza dei più importanti edifici riminesi  l’Arco d’Augusto, il Tempio Malatestiano, i Palazzi Comunali, la Vecchia Pescheria e il Ponte di Tiberio.
Verranno inoltre ricordate le vicende di personaggi illustri legati alla città: da Giulio Cesare a Francesca da Rimini, da Sigismondo Pandolfo Malatesta a Palladio, fino a Federico Fellini.
La prenotazione è obbligatoria entro il giorno precedente.
Orario: incontro alle 21  Costo di partecipazione: € 8 a persona persona (sono previsti sconti per bambini e famiglie); sconto € 1 per i possessori della card Riminicittàmica e Romagna visit card
Info e prenotazione: 333 7352877 michela.cesarini@discoverrimini.it

Tutti i venerdì fino al 15 settembre 2017
Mirabilia Urbis: percorsi serali alla scoperta dei tesori di arte sacra in Rimini centro storico
Tempio Malatestiano (punto d’incontro) via IV Novembre – Rimini centro storico
Terza edizione dell’iniziativa che propone, attraverso visite guidate serali, una diversa modalità di fruizione, sia culturale che spirituale, del ricco patrimonio di arte sacra della città di Rimini. I percorsi prevedono visite agli edifici simbolo di questo patrimonio, quali il Tempio Malatestiano, Basilica Cattedrale della città, espressione mirabile del primo Rinascimento italiano, e la Chiesa di Sant’Agostino, testimonianza esemplare della Scuola pittorica del Trecento riminese.
A seguito del successo riscontrato nelle precedenti edizioni, nell’estate 2017 verrà ampliata l’offerta delle visite ad altri edifici sacri della città. Le visite, a cura di guide specializzate, sono promosse dall’Associazione culturale La Fabbrica del Tempio, con il patrocinio della Diocesi di Rimini e in collaborazione con l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “A.Marvelli”.   Orario: dalle 21 alle 23    Costo di partecipazione: a pagamento
Info: www.lafabbricadeltempio.it

Tutto l’anno
Domus in fabula – Visite guidate
Rimini, Museo della Città, via Tonini 1
Dopo duemila anni è possibile ammirare nel centro storico di Rimini il complesso archeologico denominato ‘la domus del chirurgo’. Una piccola Pompei nel cuore della città che ha conquistato fama internazionale per i materiali rinvenuti unici al mondo. Proprio in questo ambiente è stato scoperto un eccezionale corredo chirurgico-farmaceutico, il più ricco mai giunto dall’antichità, ora in mostra nell’adiacente Museo della Città. E poi il palazzo bizantino dalle grandi sale con mosaici policromi e i resti delle strutture abitative e sepolcrali di epoca medievale, fino ai segni dell’età moderna. Sulla Domus romana, al fine di salvaguardarne la conservazione e per permetterne la visita al pubblico, è stata costruita una copertura in vetro e acciaio. Le visite guidate, accompagnati da uno degli assistenti del medico “Eutyches”, permetteranno a grandi e piccoli di scoprire angoli insoliti della Domus e aneddoti delle vita del medico che vi abitava. Inoltre, nelle sale del Museo della Città di Rimini è possibile visitare la riproduzione della taberna medica ed ammirare l’intero strumentario chirurgico.
Una volta all’interno del museo è possibile continuare il percorso museale autonomamente per scoprire le opere della scuola riminese del Trecento e tanti altri tesori d’arte.
Orario visite guidate: sabato e domenica alle ore 16  La visita è compresa nel biglietto d’ingresso. É richiesta la prenotazione.
Apertura Museo e Domus: martedì a sabato: 10 – 19; domenica e festivi: 10 – 13 / 16 – 19
L’ingresso al Museo e alla Domus del chirurgo è gratuito il mercoledì e ogni prima domenica del mese
Ingresso: 7 € – incluso ingresso al Museo e alla Domus; bambini gratis fino a 7 anni
Tariffe cumulative: 15 € biglietto famiglia (2 adulti + 2 bambini)
Info e prenotazione:  347 4110474  museodellacittà@atlantide.net

Tutti i venerdì fino al 15 settembre 2017
Ariminum tra Cesare e Augusto: percorso tra storia romana ed archeologia della Rimini Romana
Arco d’Augusto (incontro) – Rimini centro storico
Rimini svela un cuore antico con il suo centro storico ricco di testimonianze di epoca romana. In questo tour si potrà scoprire i monumenti e i luoghi dell’antica Ariminum, antica e nuova “Caput Viarum”, eletta dai Romani a nodo strategico nei collegamenti fra il nord Italia ed il centro Italia, con le due vie consolari Aemilia e Flaminia: questo il nucleo sviluppato all’interno del nuovo Visitor Center, un percorso multimediale, interattivo e tattile. L’iniziativa è su prenotazione e si svolge con un minimo di 8 persone.
Percorso: Arco d’Augusto, Anfiteatro, Foro (Piazza Tre Martiri), Visitor Center e Ponte di Tiberio.
Incontro alle ore 20.30    Costo di partecipazione: € 6 a persona; bambini gratuiti fino a 10 anni
Info e prenotazione: 328.9439658, 329.2740433, 380.1770135 guidopolis.turismo@gmail.com

Ogni sabato dal fino al 16 settembre 2017
Rimini, luci e ombre del 900’
Arco d’Augusto (punto d’incontro) – Rimini centro storico
Un percorso guidato alla scoperta di due illustri nati a Rimini: il regista Federico Fellini e l’illustratore di moda René Gruau. Il percorso si snoda dagli esterni della Chiesa dei Paleotti e Palazzo Ripa, luoghi legati alla biografia artistica e cinematografica di Fellini, unitamente al suo universo onirico, esemplificato nel ‘Libro dei sogni’, ora custodito al Museo della Città. Al museo c’è anche una saletta dedicata al mondo sfavillante di René Gruau, interprete della moda e dei costumi della prima metà del 900’, a Rimini come in Francia. Le affiche esposte fanno comprendere origini e sviluppi della balneazione nella Rimini del primo 900’.
Il tour si conclude con una passeggiata nell’antico luogo dei pescatori, il Borgo San Giuliano, tanto caro a Fellini, ricco di murales ispirati ai suoi film.
La visita è su prenotazione e si svolgerà con un minimo di 10 persone.
Incontro alle ore 16    Costo di partecipazione 7,00 € a persona + 2,00 € ingresso alla collezione del Museo; bambini gratuiti fino a 10 anni.
Info e prenotazione: 328.9439658, 329.2740433, 380.1770135 guidopolis.turismo@gmail.com

Ogni mercoledì fino al 13 settembre 2017
Perle di archeologia a Rimini: La Domus del Chirurgo e la Rimini che verrà
Domus del chirurgo, Piazza Ferrari (luogo d’incontro) – Rimini centro storico
La città romana di Ariminum è viva sotto la Rimini moderna e molti sono stati gli scavi archeologici che hanno riportato alla luce domus imperiali di grande bellezza. Il tour inizia dalla più straordinaria, la Domus del Chirurgo, dove è stato ritrovato il corredo chirurgico più importante dell’antichità, custodite insieme con altri ritrovamenti preziosissimi nel Museo della Città. La visita continua nella Rimini particolare, piena di cantieri e scavi, in primis quelli del Teatro Galli e di Castel Sismondo che raccontano la grande cultura della città.
La visita avrà luogo con la partecipazione di un minimo di 8 persone.
Incontro in Piazza Ferrari ore 20.50 Costo di partecipazione: 6 € a persona; gratuito per bambini fino a 10 anni.
Info e prenotazione: 328.9439658, 329.2740433, 380.1770135 guidopolis.turismo@gmail.com

Tutti i venerdì
Rimini e il Mare
Incontro alla Fontana dei Quattro Cavalli, piazzale Fellini – Rimini Marina Centro
Passeggiata nel cuore della marina, lungo il porto canale, per raccontare le tradizioni marinare, la storia dei bagni di mare, i sogni di Fellini e il ‘suo’ Grand Hotel. Su prenotazione.
Ore 21    Costo: € 8; dai 6 ai 14 anni € 5  Info e prenotazione: 333 4844496 cristiansavioli@libero.it

Tutti i sabati
Rimini…Amarcord
Ritrovo in piazzale Kennedy di fronte al Bar Nettuno/ American Graffiti – Rimini Marina Centro
Un percorso lungo la pista ciclabile che porterà a visitare l’Anfiteatro Romano, il Tempio Malatestiano, la Piazza Tre Martiri, l’Arco d’Augusto per poi tornare verso il mare. Durante il percorso racconti di vita, poesie dialettali, foto d’epoca e l’immancabile Federico Fellini. Le visite sono su prenotazione.
Ore 21   Costo: € 8 da 3 persone in poi; fino a 2 partecipanti € 10 a persona.
Info e prenotazione: 333 4844496 cristiansavioli@libero.it

Tutti i lunedì
Visite guidate nel Borgo San Giuliano: l’antico borgo vicino al Ponte di Tiberio
Ritrovo presso il parcheggio del Ponte di Tiberio
Una passeggiata tra stradine dall’atmosfera medievale, murales e storie felliniani, di marinai e pescatori, strizzando l’occhio all’immancabile Ponte di Tiberio, il ponte Romano, con un omaggio all lingua popolare: il dialetto. L’iniziativa è su prenotazione.
Ore 21 Costo: dai 3 persone in poi € 8 a persona; con 2 persone € 10 a persona
Info e prenotazione: 333 4844496 cristiansavioli@libero.it

 

MOSTRE

5 agosto – 24 settembre 2017
Museo della Città ‘Luigi Tonini’, spazio Manica Lunga, via Tonini 1 – Rimini centro storico
The living cell
La nuova produzione pittorica di Federica Rossi
Dedicata alla cellula, nel suo divenire vita pulsante in viaggio verso l’eternità, la serie ‘The living cell’, da cui trae il titolo la mostra stessa, raccoglie una quarantina di opere inedite su tela e su carta che, rispetto alle precedenti ricerche, si differenziano per la significativa sottrazione di materia e per una scelta concettuale tesa a sviscerare pregnanti tematiche sul femminile e sulla maternità.
La mostra, a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei, sarà inaugurata sabato 5 agosto alle ore 18.00.
Orario: da martedì a sabato ore 10 – 19; mercoledì apertura serale 21 – 23; domenica e festivi ore 10 – 13 e 16 – 19; lunedì chiuso
Ingresso libero    Info: 0541 793851 – 704414- 704416    www.museicomunalirimini.it

6 – 25 agosto 2017
Embassy Gallery, Viale Vespucci 33 – Rimini Marina Centro
Linea continua
Incontro d’artisti: Renato Natali, Silvio Polloni, Ferruccio Rontini, Nino Tirinnanzi e Michela Mangani
La mostra a cura di Cristina Brogi è l’incontro tra quattro artisti del novecento toscano e opere di una giovane acquarellista riccionese. Le due opere a olio di Renato Natali, post macchiaiolo, la pittura di Silvio Polloni che prende spunto dai macchiaioli toscani e integra con caratteristiche impressionistiche, la natura dipinta da Ferruccio Rontini, libera da vincoli accademici e parte della ‘Scuola del Novecento’ di Livorno, Nino Tirinnanzi, uno dei pittori più talentuosi italiani del secondo novecento, e infine gli acquerelli di Michela Mangani giovane acquarellista riccionese.
Tutto l’insieme rende la mostra vivace e pacata allo stesso tempo, forte e coraggiosa ed è un confronto di una giovane artista d’oggi con grandi pittori affermati.
Vernissage domenica 6 agosto alle ore 19.
Orario: da giovedì a domenica dalle ore 20 alle 23     Ingresso libero

Fino al 5 agosto 2017
The art on stairs
duoMo hotel, via Giordano Bruno n.28 – Rimini centro storico
La Mostra itinerante fa tappa a Rimini al duoMo hotel, il primo design hotel futuristico a 4 stelle, progettato dall’architetto Ron Arad. Partecipano alla mostra 19 pittrici  e 3 pittori: Adriana Cavalli- Adriana Chiari-Angela Vigorito-Anna Maria Belardinelli-Carlotta Filippi-Claudio Ficini – Dorietta Bugli-Gabriella Rinaldi-Giuliana Tabanelli-Loredana Matteini-Luciana Urbinati-Margherita Righini-Maria Grazia Tenti-Marina Colombari-Massimo Muccioli-Noemi Della Rosa-Paola Pasquali-Raffaella Baldacci-Roberto Vandi -Silvana Salvati-Valentina Morri -Valeria Piccari

Fino al 27 agosto 2017
Rimini, FAR – Fabbrica Arte Rimini
La stagione del disincanto
Personale di Luca Piovaccari
Luca Piovaccari (Cesena 1965), artista e fotografo, è il protagonista della mostra ospitata alla FAR | fabbrica arte rimini. Con Piovaccari si va oltre la percezione, si cerca la conoscenza. L’immagine non è più provocata, ma concepita, pensata, non viene a posteriori, e si fa strumento che riflette sui propri statuti, sul suo diventare figura del tempo e dello spazio. Luca Piovaccari, presente in mostra con foto e installazioni, dopo iniziali interessi pittorici (a olio e a pastello realizza paesaggi e ritratti), si è sempre più dedicato al disegno, alle installazioni e alla fotografia presente spesso su fogli di acetato trasparenti e con toni monocromi o del bianco e nero, spesso di grande formato.
L’occhio si rivolge verso paesaggi sempre più interiori, sempre più disancorati dal reale e la foto si fa contaminare da intrusioni (piume, per esempio). Si accentua così l’ambiguità della visione, l’enigma della lettura delle immagini. Il che significa in un certo senso chiudere la porta verso l’esterno ed aprirsi verso una poetica più privata, affettiva, coinvolgente, rivolgersi verso il mistero della creatività.
La mostra è curata da Giancarlo Papi.
Orario: tutti i giorni dalle 16 alle 22, chiuso il lunedì. Ingresso libero

Fino al 27 agosto 2017
Museo della Città, Sala delle Teche, via Tonini 1 – Rimini centro storico
Sacri Calici oreficeria religiosa dal XV al XX secolo, una collezione riminese
Mostra a cura di Renzo Sancisi.
Oggetti liturgici di pregiata manifattura orafa e raffinatezza iconografica provenienti dalla raccolta privata di Renzo Sancisi sono presentati negli spazi del Museo della Città per una inedita e rara esposizione che permetterà allo sguardo del pubblico di posarsi su sacri calici (dal XV al XIX secolo), emblemi della ritualità eucaristica e frutto di una pluriennale e meticolosa ricerca collezionistica.
Nella mostra è presente una preziosa selezione di calici antichi proveniente dal Museo Tesoro della Cattedrale di Rimini.
Orario: da martedì a sabato 10 – 19; domenica e festivi 10-13 e 16-19; apertura serale tutti i mercoledì dalle 21 alle 23; chiuso lunedì non festivi
Ingresso libero    Info: 0541 793851   www.museicomunalirimini.it

Fino al 30 settembre 2017
Grand Hotel (Sala Tonino Guerra), piazzale Fellini – Rimini Marina Centro
Mare e figure del tempo: mostra monografica di Bruno Radicioni
La mostra è dedicata a Bruno Radicioni, celebre artista di origini marchigiane, scomparso vent’anni fa. Rimini ha ispirato molti paesaggi e personaggi ritratti dall’artista, rappresentati in una serie di oli dal titolo Figure nel Tempo. Inconfondibili le figure con le teste calve.
Orario: 9.00 – 20.00    Ingresso libero    Info: 0541 56000   www.grandhotelrimini.com

 

MOSTRE MERCATO in centro storico

Tutti i mercoledì dal 5 luglio al 30 agosto 2017
Rimini, Piazza Cavour
I Ricordi in Soffitta
Mercatino dei bambini fino a 12 anni
Iniziativa organizzata dal Consorzio Operatori Commercio su Aree Pubbliche C.O.C.A.P. e riservata ai ragazzi dai 5 ai 12 anni compiuti, che possono esporre i loro vecchi giocattoli, videogiochi, collezioni, peluche, fumetti, libri per ragazzi, cassette video per ragazzi, tricicli, biciclettine e quant’altro di loro appartenenza legato all’infanzia.
I bambini sono i protagonisti di queste serate all’insegna del gioco e della socialità. La partecipazione è gratuita e per l’esposizione occorre l’iscrizione al C.O.C.A.P. Orario: dalle 17.30 alle 23.30. Info: 0541 781108 (COCAP)

tutti i venerdì fino al 15 settembre
Venerdì sera in centro
Rimini, Piazza Cavour
Il tradizionale mercatino serale estivo ritorna anche quest’anno nel centro storico di Rimini con le sue curiose bancarelle di oggetti d’arte, antiquariato, cose usate, modernariato, vintage, artigianato artistico, curiosità del passato, collezionismo. L’iniziativa è realizzata dal Consorzio Operatori Commercio su Aree Pubbliche.
Orario: dalle 18 alle 24    Info: 0541 781108 (COCAP)

CENTO GIORNI IN FESTA: MUSICA, FESTE E MERCATINI ESTIVI sul lungomare

Tutti i martedì sera fino al 29 agosto 2017
Piazzale Benedetto Croce (c/o bagno 56) – Rimini
Serate di animazione per bambini
Il gruppo di animazione de ‘Le Spiagge’ di Rimini, propone serate di intrattenimento per bambini, con burattini, cantastorie, balli, musica e karaoke.
Orario: dalle 21.00 alle 22.30. Info: 0541 1788169 (bagno 50)

Ogni martedì e sabato fino al 5 settembre 2017 (tranne martedì 15 agosto)
Giardinetti di fronte ai bagni: dal 120 al 128 – Rimini Rivazzurra
Animazione per bambini a Rivazzurra
Orario: dalle 20.30

martedì 1 agosto 2017
Lungomare di Vittorio (c/o bagno n. 62) – Rimini Marina Centro
Animazione per i bambini in spiaggia
Serata di musica e animazione
Orario: dalle 20 alle 24

martedì 1 agosto 2017
Piazzale Adamello – Rimini Rivabella
Ballo e musica dal vivo a Rivabella
Serata di musica, ballo e divertimento con la band ‘I Taboo Tellers’, gruppo di musica folk rock italiano.
Orario: dalle 20

martedì 1 agosto 2017
viale Apollonia (zona Stazione Ferroviaria) – Rimini Torre Pedrera
Musica dal vivo in via Apollonia a Torre Pedrera
Orario: 21- 24

martedì 1 e sabato 5 agosto 2017
Sbocco a mare di via Predieri (tra il civico 13 e 15 di via P. Palos) – Rimini Viserbella
Musica, ballo e intrattenimento a Viserbella
Due serate di animazione con spettacoli di intrattenimento.
Orario: dalle 20.00

mercoledì 2 e giovedì 3 agosto 2017
Lungomare di Vittorio (c/o bagni 64/65) – Rimini Marina Centro
Animazione per i bambini in spiaggia
Due serate di musica e animazione per bambini.
Orario: dalle 20 alle 24

mercoledì 2 e domenica 6 agosto 2017
Sbocco a mare di via Medici (tra il civico 33 e 31 di via P. Palos) – Rimini Viserbella
Musica, ballo e intrattenimento a Viserbella
Orario: dalle 20.00

Tutti i mercoledì, venerdì e domenica sera fino al 3 settembre 2017
Spiaggia bagni 120/128 – Rimini Rivazzurra
Musica e divertimento nei giardini in spiaggia a Rivazzurra
Sere di festa a settimana con musica e spettacolo. In aggiunta, il venerdì sera, non mancherà il mercatino estivo.
Orario: 20.30 – 24.00

Tutti i mercoledì fino al 30 agosto 2017
Piazza Pascoli – Rimini Viserba
Animazione per bambini a Viserba
Serata di festa con animazione e intrattenimento per i bambini.
Orario: dalle 21

Da giovedì 3 a domenica 6 agosto 2017
viale San Salvador, 57 (lungomare) – Rimini Torre Pedrera
Festa dell’Amore a Torre Pedrera
Torre Pedrera si tinge dei colori della passione per l’evento di 4 giorni dedicato agli innamorati. Durante la manifestazione, nelle serate del 3 e 4 agosto ci sarà un concerto con musica dal vivo, mentre il 5 agosto un concerto di musica classica nei giardinetti in via San Salvador (altezza bagno 66). E ancora sabato 5 e domenica 6 agosto, non mancheranno concerti con musica dal vivo in via San Salvador (altezza bagno 60).
Orario: Dalle 21.00 alle 24.00

da giovedì 3 a domenica 6 agosto 2017
Darsena – Rimini San Giuliano
Italian Street Food Festival a San Giuliano Mare
Torna a Rimini Italian Street Food Festival, la manifestazione organizzata dal Comitato di San Giuliano Mare.
I migliori food truck d’Italia approdano alla Darsena, per un weekend gourmet e alternativo. Sarà possibile gustare le prelibatezze della tradizione gastronomica di strada italiana ed estera, preparate sul momento da coloratissimi camioncini, vere e proprie cucine itineranti.
Orario: giovedì 3 agosto: 12.30 – 24.00; venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 agosto: 10.00 – 24.00

giovedì 3 agosto 2017
Lungomare di Vittorio (c/o bagno 56) – Rimini Marina Centro
Festa in spiaggia al bagno 56
Una serata di musica, ballo e divertimento sulla spiaggia.
Orario: dalle 20 alle 24

giovedì 3 agosto 2017
Piazzale Adamello – Rimini Rivabella
Ballo e musica dal vivo a Rivabella con Sartori Band
Orario: dalle 20

Tutti i giovedì fino al 31 agosto 2017
c/o Le Spiagge (davanti ai bagni 62/58/55/49), piazzale Benedetto Croce – Rimini
Il Magnifico Castello
Gara di castelli di sabbia a squadre nelle spiagge di Hello Kitty
Un evento dedicato a tutti i bambini, quello proposto da ‘Le Spiagge’ di Rimini. Un gioco a squadre in cui verrà premiato il ‘magnifico’ castello.
Orario:  16.00 – 17.30. Info:  0541 1788169 (bagno 50)

dal 4 al 6 agosto 2017
Parco Federico Fellini – Rimini Marina Centro
Streetfood 4Wheels Rimini a Marina Centro
4Wheels Street Food, la manifestazione, organizzata dal Comitato Turistico di Marina Centro, raduna in piazzale Fellini gli stand con le ruote dei migliori artigiani del cibo di strada. A completare il programma dell’evento, anche momenti d’intrattenimento live.
Orario: 11.00 – 24.00

da venerdì 4 a domenica 6 agosto 2017
Parco Briolini – Rimini San Giuliano
Musica e Ballo al parco Briolini di San Giuliano Mare
Tre serate di musica e ballo: venerdì 4 e sabato 5 agosto con live band, mentre domenica 6 agosto con dj set.
Orario: dalle 21

venerdì 4 agosto 2017
Piazza Pascoli – Rimini Viserba
Musica e ballo a Viserba con la band I Marinai
Orario: dalle 21

Tutti i venerdì fino al 1° settembre 2017
Lungomare Spadazzi c/o via Latina (area verde lato Riccione) – Rimini Miramare
Dance Cabaret Miramare Joy: spettacolo musicale
Il Comitato Turistico di Miramare propone una serata di animazione sul lungomare.
Orario: dalle 21 a mezzanotte

Tutti i venerdì e lunedì sera fino a venerdì 8 settembre 2017
Piazzale Toscanini – Rimini Bellariva
Il magico teatro dei burattini
Spettacoli per i più piccoli con Il magico teatro dei burattini  a cura del Comitato Turistico
Orario: dalle 20.30

Ogni sabato sera dal 5 al 26 agosto 2017
Lungomare G. di Vittorio, (rientranza fra i bagni 70/74) – Rimini
Musica, ballo e divertimento di Rimini Arena
Orario: 21 – 24

Tutti i sabato sera fino al 9 settembre 2017
Piazzale Toscanini – Rimini Bellariva
Musica ballo e divertimento a Bellariva
Una serata con divertimento per tutti, piccoli e grandi. In contemporanea si svolge il mercatino con le bancarelle al mare.
Orario: dalle 20.30

sabato 5 agosto 2017
Piazzale Pascoli – Rimini Viserba
Serata di musica a Viserba con Musica Desnuda
Una serata di musica con Musica Desnuda Acustic Sound, un incontro di esperienze, di passioni, di persone.  Una voce, un violino, un contrabbasso, due chitarre acustiche, una seconda voce e piccole percussioni sono gli strumenti. Legno, corde, pelle, voci (Ilaria, Federico, Claudia, Franco, Luca e Andrea) creano la magia.
Orario: dalle 21

sabato 5 agosto 2017
Piazzale Adamello – Rimini Rivabella
Serata di musica e ballo a Rivabella con la band I Marinai
Orario: dalle 20

domenica 6 agosto 2017
Piazza Sacchini – Rimini Torre Pedrera
Saggio di danza a Torre Pedrera
Orario: 20.00 – 24.00

Ogni domenica fino al 17 settembre 2017
Le domeniche d’estate con musica e ballo a Miramare
viale Oliveti – Rimini Miramare
Tutte le domeniche dell’estate 2017 Musica & Ballo sul palco di Viale Oliveti. Eventi a cura del Pro Loco Miramare da Amare. Orario: dalle 21

lunedì 7 agosto 2017
Sbocco a mare di via Predieri (tra il civico 13 e 15 di via P. Palos) – Rimini Viserbella
Musica, ballo e intrattenimento a Viserbella
Orario: dalle 20.00

lunedì 7 agosto 2017
Lungomare di Vittorio (c/o bagno 64/65) – Rimini Marina Centro
Musica e Ballo con Casadei Danze al bagno 64/65
Orario: dalle 20 alle 24

Tutti i lunedì fino al 4 settembre 2017
Dance Cabaret: spettacolo musicale su Lungomare di Miramare
Lungomare Spadazzi, tratto da via Padova a via Martinelli – Rimini Miramare
Durante l’estate 2017, il Comitato Turistico di Miramare propone una serata di spettacolo su lungomare.
Orario: 21 – 24

martedì 8 agosto 2017
Piazzale Adamello – Rimini Rivabella
Serata di musica e ballo a Rivabella con Funkomatics
Orario: dalle 20

martedì 8 agosto 2017
Sbocco a mare di via Medici (tra il civico 33 e 31 di via P. Palos) – Rimini Viserbella
Musica, ballo e intrattenimento a Viserbella
Orario: dalle 20.00  Telefono: 348 0036641

martedì 8 agosto 2017
Lungomare di Vittorio (c/o bagno n. 53) – Rimini Marina Centro
Animazione per i bambini in spiaggia al bagno 53
Orario: dalle 20 alle 24

martedì 8 agosto 2017
viale Tolmetta – Rimini Torre Pedrera
Musica dal vivo in via Tolmetta a Torre Pedrera
Orario: 21 – 24

Tutte le sere fino al 14 settembre 2017 (escluso mercoledì e sabato)
Serate di animazione nel Parco Laureti di Marebello
Parco Laureti, via Mantova, Rimini Marebello
Nelle serate d’estate, il Parco Laureti si anima con eventi per tutte le età. Il programma della settimana viene presentata domenica sera: animazione, cabaret, performance e divertimento per grandi e piccini.
Orario: dalle 20.30 alle 23.30

 

fino a metà settembre 2017
Mercatini estivi e Sagre locali per Cento giorni in festa
Rimini e frazioni
– Lagomaggio:
‘Mostra Mercato Artigianale’ con intrattenimento musicale dal vivo
Rimini, via E La Nave Va (zona antistante i bagni dal 70 al 74)
Ogni mercoledì dalle 17.00 alle 24.00 fino al 13 settembre 2017
– Marina centro:
– ‘Mostra Mercato Locale’ a cura del Comitato Turistico R…Estate Rimini
Rimini, piazza Benedetto Croce (tratto antistante i bagni dal n. 55 al n. 60)
Ogni giovedì dalle 20.00 alle 24.00 fino al 7 settembre 2017
– ‘L’Antico e il Vintage’ Sagra estiva di cose di una volta con una ampia offerta di oggetti come mobili, libri, dischi e accessori vintage da tutta Italia.
viale Vespucci
Ogni giovedì dalle 17 alle 23.30 fino al 7 settembre 2017
– San Giuliano Mare:
‘Darsena Artigiana’ Sagra estiva dell’artigianato
dalla Darsena lungo via Ortigara
Ogni sabato dalle 18 alle 24 fino al 31 agosto 2017
– Rivabella:
‘Mostra dell’artigianato’
Piazzale Adamello
Ogni venerdì dalle 20 alle 24 fino all’8 settembre 2017 (eccetto venerdì 7 luglio – La Notte Rosa)
– Viserba:
‘Mercatino degli Artigiani’
Piazza Pascoli
Ogni martedì dalle 18 alle 24 fino al 5 settembre 2017
– Viserbella:
‘Mercatino dell’artigianato e dell’antiquariato’
Piazza Paolucci di Calboli
Ogni giovedì dalle 20.30 alle 23.30 fino al 7 settembre 2017
– Torre Pedrera:
‘Mostra mercato dell’artigianato e dell’antiquariato locale’
Via Tolmetta
Ogni lunedì dalle 20 alle 24 fino al 4 settembre 2017
– Bellariva:
‘Art’Ingegno’ – mostra mercato dell’artigianato, hobbistica e collezionismo
Piazzale Gondar
Ogni giovedì dalle 18 alle 24 fino al 31 agosto 2017
– Marebello:
‘Art’Ingegno’ – mostra mercato dell’artigianato, hobbistica e collezionismo
via Rapallo (lato mare)
Ogni mercoledì dalle 18 alle 24 fino al 6 settembre 2017
– Rivazzurra:
‘Art’Ingegno’ – mostra mercato dell’artigianato, hobbistica e collezionismo
Giardini, viale Regina Margherita dal bagno 124 al 128.
Ogni lunedì dalle 18 alle 24 fino al 4 settembre 2017
‘Bancarelle al mare’
Sulla passeggiata del Lungomare, dal bagno 120 al 128.
Ogni venerdì dalle 18 alle 24 fino all’8 settembre 2017
Miramare:
‘Fiera mercato artigianale di Miramare’ con intrattenimento musicale
Lungomare Spadazzi
Ogni domenica dalle 18 alle 24 fino al 10 settembre 2017
‘La Fiera di Miramare’, mercatino tradizionale’
viale Oliveti – lato mare
Ogni giovedì, fino al 29 giugno dalle ore 19, dal 6 luglio al 14 settembre 2017 dalle ore 17

 

 

 

Il calendario degli eventi può subire variazioni, per conferme è possibile contattare i numeri di telefono dei vari organizzatori indicati per ciascun evento o gli uffici di informazione turistica tel. 0541 53399

 

 

 

L’Ufficio Stampa

Read Full Post »

Quest’anno, per chi passerà le vacanze o farà  una sosta  a Rimini vedrà i lavori di riqualificazione promessi  per Piazza Malatesta, un intervento che per riqualificare la zona ha dovuto risolvere il problema del mercato che ora , nei giorni di mercoledì e sabato si sviluppa non solo in una zona ma per tutto il centro, rendendo lo shopping più esteso e offrendo molteplici opportunità.

Piazza Malatesta: inizia a delinearsi l’intervento di riqualificazione

Comincia a prendere forma l’intervento di riqualificazione sulla Corte a mare di piazza Malatesta. Uno sviluppo dei lavori che già all’occhio prefigura quello che sarà il risultato del progetto finale dell’intervento elaborato dai tecnici della Direzione Lavori pubblici del Comune di Rimini lungo il perimetro della “corte a mare” di Castel Sismondo delimitata dalla falsabraga costituita dal bastione poligonale che si interpone tra l’ingresso del castello e l’antico fossato. Prosegue inoltre la valorizzazione dei reperti archeologici con la continua sorveglianza e collaborazione della Soprintendenza Archeologia e Belle Arti.

La posa degli elementi di divisione fra le aree verdi e i percorsi pedonali, del cordolo perimetrale che ricalca l’andamento del bastione della corte mare, nonché delle panche che delineano i bastioni che caratterizzavano il perimetro della suddetta corte, sta infatti restituendo la bellezza unica dell’antica fortezza voluta da Sigismondo Pandolfo Malatesta, di cui proprio qualche giorno fa è ricorso i sesto centenario della nascita.

A quello in corso sulla Corte a mare si aggiungeranno a breve quelli previsti dal secondo lotto, che interesserà la parte più a nord della piazza racchiusa dalle mura che prevede la sistemazione a verde e arredo urbano dell’area, la realizzazione di un anfiteatro naturale destinato agli spettacoli, di un percorso sopraelevato panoramico e di percorsi pedonali, con l’obiettivo di favorire una nuova fruizione di uno dei luoghi più carichi di storia della città.

 

Read Full Post »

 

 

A partire dal 28 giugno prossimo e fino al 30 agosto il Museo della Città “Luigi Tonini” e la Domus del Chirurgo saranno aperti al pubblico nelle serate dei mercoledì dalle 21 alle 23 offrendo, oltre alla gratuità dell’ingresso estesa all’intera giornata, l’opportunità di visite guidate a tema .

Vere e proprie passeggiate alla scoperta del ricco patrimonio archeologico e artistico  attraverso “racconti” che coinvolgono il pubblico grazie anche all’incontro con personaggi della storia.

Adulti e bambini potranno vivere esperienze e condividere emozioni incrociando i protagonisti di Storie in rosa. Un percorso fra personaggi e opere del Museo  (quali, fra gli altri, Paolo e Francesca, Sigismondo e Isotta) rievocate in occasione della settimana della Notte Rosa (5 luglio, a cura di Silvia Monetti) o ammirando le opere degli artisti chiamati alla corte malatestiana in Sigismondo Pandolfo Malatesta e l’arte(19 luglio a cura di Monia Magalotti) oppure aggirandosi fra le domus della Rimini antica, dalla Domus del Chirurgo agli scenari delle abitazioni di età imperiale Quando i Romani camminavano sui mosaici (26 luglio, a cura di Rita Bambini).

La Rimini romana e quella malatestiana tornano in primo piano nell’ultimo, suggestivo  itinerario in programma Echi d’Oriente nella Rimini romana e malatestiana (23 agosto, a cura di Silvia Monetti).

Ai più piccoli  (dai 7 ai 12 anni accompagnati da adulti) sono riservati i percorsi MiniRimini (a cura di Manuela Veronesi) sia all’interno del Museo della Città (28 giugno) sia fra Museo e centro storico (2 agosto), sul filo di storie animate da racconti,  leggende, miti e riferimenti a personaggi celebri. Dunque visite guidate che hanno il sapore dell’avventura e, ancora una volta, dell’emozione.

Partecipazione libera e gratuita fino a esaurimento posti.(max. 25 pax)

È gradita la prenotazione (tel. 0541. 704415 / 793851)

 

Nell’occasione si ricorda che, con l’entrata in vigore dell’orario estivo,  fino al 31 agosto p.v. il Museo della Città e la Domus del Chirurgo osservano le seguenti aperture:

da martedì a sabato ore 10-19
domenica e festivi ore 10-13 e 16-19
apertura serale mercoledì 28 giugno e tutti i mercoledì di luglio e agosto dalle 21 alle 23
chiuso lunedì non festivi

Read Full Post »

Dall’Ufficio stampa del Comune di Rimini

Tutto esaurito in piazza Malatesta per l’apertura ufficiale delle celebrazioni di Sigismondo. Sono stati tantissimi i riminesi che hanno affollato la corte di Castel Sismondo ieri sera, 19 giugno, volendo così partecipare al primo degli appuntamenti promossi dal Comune di Rimini in occasione delle celebrazioni del sesto centenario della nascita di Sigismondo Pandolfo Malatesta, Signore di Rimini e tra gli indiscussi protagonisti del Rinascimento italiano.

Un programma che, aperto ieri sera col saluto del Sindaco di Rimini Andrea Gnassi, si declinerà in un periodo in un arco di manifestazioni che durerà più di un anno, fino a ricongiungersi, il 9 ottobre 2018, al cinquecentocinquantesimo dalla morte.

“Non siamo normali – ha esordito provocatoriamente il Sindaco Andrea Gnassi nel suo intervento –  Lo sosteneva Silvano Cardellini nella sua ‘Botta d’orgoglio’, e non diceva una bugia, anzi. Se ci pensate, lo stesso Sigismondo Malatesta è una figura storica difficilmente classificabile nella normalità. Spietato e raffinato, mecenate e distruttore, crudele e sensibile all’arte, bello e ceffo da galera. Novanta chili di contraddizioni, un bipolare ante litteram…Riducetelo voi, uno così, a uno stereotipo culturale…

Pensate ad esempio a questa serata: prendono ufficialmente avvio le celebrazioni malatestiane che dureranno oltre un anno, dal seicentesimo della nascita di Sigismondo al 550esimo della sua morte. Solitamente in Italia, e non solo in Italia, questo genere di ricorrenze producono una cascata di convegni e iniziative suggestive, interessanti o meno, in ogni caso che durano lo spazio di un mattino o di una notte. Non lasciano niente.

E allora cosa ci siamo inventati, con strategica anticiclica come si dice in linguaggio forbito? Da cicala ci siamo fatti formica. L’anno (malatestiano) che verrà, compresso tra il 600 e il 550 della vicenda umana di Sigismondo, sarà per Rimini quello che le restituirà non tanto uno quanto il tempo, un certo disinteresse, un pizzico di sradicamento, tante vicende dolorose, le hanno tolto nell’ultimo secolo. Perché almeno quattro generazioni di riminesi hanno subito un furto di bellezza, di prospettiva, di identità; e anche di ricchezza; su questo bisogna essere spietati e chiari come lo era proprio Sigismondo.

Ma ritorniamo alle celebrazioni malatestiane e all’anno di esaltazione della figura di Sigismondo – ha proseguito il Sindaco Gnassi -. In questo anno, tra 2017 e 2018, in questo circoscritto quadrante di città avverrà qualcosa di inedito, di mai visto prima: riaprirà il teatro Galli, la piazza tornerà alla sua prospettiva rinascimentale, il Museo Fellini entrerà nel castello per svolgere poi lungo gli spazi che portano al restauro dell’ex cinema Fulgor e quindi al Museo della Città. In poco più di 200 metri il Rinascimento dialogherà con Verdi e con Fellini. E finalmente questi luoghi saranno restituiti alla loro funzione originaria: presidi di civiltà, bellezza, arte, cultura, appartenenza.

Io credo che abbiamo scelto un modo bellissimo di celebrare Sigismondo Malatesta, scegliendo la strada più complessa e meno facile: per una volta scegliamo di essere eredi e non solo discendenti. Lo facciamo in questa occasione quando tutto il resto del mondo si sarebbe limitato a fare solo feste e convegni… non siamo normali….

Il nostro regalo a Sigismondo, lungo un anno, è in realtà un regalo che facciamo a noi stessi. Meritiamocelo. Anche perché, con la fama sinistra che aleggiava intorno a Sigismondo Malatesta, non vorremmo mai che decidesse di tormentarci nel sonno per un’ignavia collettiva che, ora più che mai, non ha davvero alcuna giustificazione.”

Alle parole del Sindaco quelle di Oreste Delucca, lo storico riminese, Sigismondo d’Oro nel 2013, che davanti a un pubblico attento ha raccontato, incalzato dalle domande di Lia Celi e Andrea Santangelo, un’inedita Isotta degli Atti a cui, per la Bookstones Edizioni, ha recentemente dedicato il libro “Isotta degli Atti. L’amore e il potere”. Ed è stato appunto attorno alla figura di questa donna straordinaria che Lia Celi e Andrea Santangelo hanno immaginato e scritto Il Sigismondo non si è fermato mai un momento, il monologo per voce femminile in cui si immagina un’Isotta contemporanea e ironica, che Marina Massironi ha interpretato da par suo per un pubblico attento e coinvolto.

La serata del compleanno è poi chiusa con uno spettacolo di luci e fuochi, che ha dato ufficialmente il via all’anno e mezzo di celebrazioni. Un momento unico e bellissimo che, ricordando l’uomo d’arme che Sigismondo è stato, ha messo Castel Sismondo al centro di uno spettacolo pirotecnico fatto di luci colorate, fumi e cascate di fuoco dalle mura. Uno spettacolo che, oltre dal grande pubblico raccolto in piazza Malatesta, è stato seguito in diretta sui social da centinaia di persone raggiungendo in breve numeri e visioni che già in queste prime ore superano le cinquantamila.

Altri appuntamenti nella giornata di oggi completeranno le prime giornate delle Celebrazioni.

L’ Annullo filatelico speciale di Poste Italiane per il seicentesimo di Sigismondo Malatesta attenderà gli appassionati in piazza Cavour al Palazzo del  Podestà, martedì 20 giugno 2017, dalle ore 10.30 alle ore 15.30. Per lungo tempo la filatelia, nella sua componente iconica, ha rappresentato l’ideale continuità delle medaglie celebrative o commemorative.

Sempre piazza Cavour alle ore 15 dello stesso giorno ospiterà la cerimonia de “La pietra restituita”. All’indomani dei bombardamenti, nella primavera del 1944, quando forse ancora nessuno stava pensando alla ricostruzione del Tempio Malatestiano, Luigi Varoli (Cotignola 1889 – 1958), singolare figura di artista e di didatta, si trovava a Rimini e caricò sul suo carretto una pietra, raccolta tra le macerie della chiesa progettata da Leon Battista Alberti e voluta da Sigismondo Malatesta. Dopo la morte di Varoli il Comune di Cotignola ricevette in lascito tutti i beni dell’artista e ora, in occasione delle celebrazioni, restituisce a Rimini quel piccolo e simbolico frammento di Tempio. La ricostruzione dell’evento sarà in collaborazione con l’associazione Zeinta di Borg

Un appuntamento di grande suggestione poi nella serata con Il Momo, di Leon Battista Alberti. Romanzo sull’insania umana, da un progetto di Alberto Giorgio Cassani. Adattamento e regia di Gianfranco Tondini, musiche composte ed eseguite da Giovanni Dal Monte, con intervento di Massimo Cacciari.

Il Momus di Leon Battista Alberti, romanzo satirico rimasto per secoli semiclandestino, oggi riconosciuto dagli studiosi come l’opera più straordinaria dell’intero Rinascimento chiuderà queste prime giornate dedicate a Sigismondo Malatesta che faranno da prologo alle iniziative che proseguiranno nei prossimi mesi.

L’ingresso a tutte le manifestazioni è libero

Read Full Post »

A Rimini di fronte al cinema Fulgor, che stanno ricostruendo nell’immaginario felliniano da un uomo che conosceva bene il grande Fellini, il suo collaboratore e premio Oscar Dante Ferretti , c’è lo Spazio Augeo ricavato da magazzini che stivavano le merci per poi scaricarle nelle barche transitanti nel sottostante fiume Marecchia , una Galleria che trova visibile una mostra del fotografo Marco Baldassari , docente di Brera e dell’Accademia delle Belle Arti di Bologna , una scelta di opere di un workshop sul territorio che vede il coinvolgimento dei Mutoidi in mostra.

http://www.augeo.it/http://www.augeo.it/

fino al 24 giugno

L’arte presentata da Augeo Art Space in MostRimini è quella Outsider.
Con il termine Outsider Art (in Italia a volte sostituito con Arte Irregolare) si designa la grande, variegata e complessa famiglia degli artisti marginali, emarginati, folk, visionari, quasi sempre, sprovvisti di formazione artistica accademica. Il termine è più correlato alla posizione di marginalità sociale in cui vive l’artista, piuttosto che all’opera. Persone che operano solitarie, al di fuori del condizionamento di canoni, movimenti, mercati e che traggono dalle profondità della propria personalità, per se stessi e non per altri, opere eccezionali nel concetto, nell’oggetto, nelle tecniche. È proprio la loro capacità di alienazione che permette allo spettatore di aprire, dai cassetti della propria memoria, sinestesie empatiche con i prodotti di questi geni artistici.
Sia la street art per fulcro ideologico, che gli artisti di Mutonia, hanno nel loro modus operandi caratteristiche che rimandano all’Outsider Art.

Read Full Post »

Older Posts »