Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘2018’

PRESENTAZIONE PREMIO MARCO PESARESI / SI FEST 2018
Mercoledì 6 giugno – ore 19
Acqua su Marte
Via Alessandria 3, Milano

Fedele alla sua vocazione di talent scout e di promotore dei nuovi autori, quest’anno, per la prima volta, il bando del Premio Marco Pesaresi, giunto oramai alla sua 17esima edizione, è stato  lanciato all’interno della cornice della Milano Photo Week nella la serata di mercoledì 6 giugno.

Durante la serata sono previsti interventi di rappresentanti del Comune di Savignano sul Rubicone e dell’Associazione Savignano Immagini e una testimonianza di Isa Perazzini, madre di Marco Pesaresi. E’ stato  fatto un piccolo omaggio a Pesaresi attraverso alcuni suoi scatti esposti e visitabili per l’intera PhotoWeek, e slideshow proiettati durante l’evento.
Ci sarà anche la possibilità, per i partecipanti all’evento di mercoledì e i visitatori della mostra, di ricevere un biglietto d’ingresso gratuito al SI FEST 2018.

L’evento, che si terrà presso Acqua su Marte, un piccolo centro culturale dedicato al mondo della comunicazione, sarà incentrato sulla memoria del fotografo e sui progetti finanziati dal Premio durante questi anni.

Read Full Post »

Il Festival della fotografia europea di Reggio Emilia offre una opportunità di sguardi sensazionali, è il caso della mostra di Elio Ciol nei locali dell’Arcivescovado. Una mostra significativa, da non perdere.

La fotografia di Elio Ciol è un racconto fatto di luoghi e personaggi, protagonisti della storia che le rivoluzioni e gli ideali contemporanei stanno trasformando. Le rovine delle città archeologiche libiche e siriane come Palmira e Leptis Magna sono piena testimonianza di queste alterazioni del tempo e della società, ma negli scatti di Ciol conservano, intatto, il fascino della storia.

Un fascino che si ritrova soprattutto nei paesaggi, in cui Ciol ha totalmente rivoluzionato la sua narrazione fotografica scomponendo le immagini in dittici e trittici per far si che le figure e i luoghi dialoghino tra loro, per far comprendere quel profondo e atavico rapporto che lega l’uomo alla natura, così come aveva fatto Francesco D’Assisi.

 

L’incontro con uomini rivoluzionari si è concretizzato a Casarsa, cittadina friulana di cui è figlio, dove ha conosciuto e immortalato lo spessore e la profondità di Pierpaolo Pasolini, uno tra i più importanti e rappresentativi intellettuali del XX secolo che ha saputo mettersi in gioco con la sua passione e il suo coraggio.

Nelle immagini di Ciol il mondo contadino e popolare, il legame spirituale che unisce l’uomo al mondo, fa da sfondo alle utopie contemporanee che i musei e le collezioni fotografiche internazionali hanno scelto di raccogliere.

Elio Ciol classe 1924 Elio Ciol è un fotografo italiano. Le sue opere sono state esposte in gallerie d’arte internazionale a New York, Parigi, Londra e Mosca. Nel dicembre 2001 il New York Times gli ha dedicato uno spazio nella sezione Arts and Leisure.

Amico di Pier Paolo Pasolini con cui condivideva la comune cittadinanza a Casarsa in Friuli scattò alcune significative foto al suo funerale e in alcuni momenti che raggiungeva Casarsa.

 

 

 

Read Full Post »