Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Antonio Faeti’

Mino Milani, giornalista, scrittore, autore di fumetti è ormai nell’Olimpo della letteratura italiana. Ha collaborato con Il Corriere dei PiccoliIl Corrierino, e lavorato con i più grandi disegnatori italiani, Hugo PrattMilo ManaraDino Battaglia.
Autore di serie western come Tommy River e decine di romanzi storici, mitologici ha accompagnato gli studi e lo svago di diverse generazioni di ragazzi.
Nel 2010, il comune di Medole (Mn) gli ha conferito la cittadinanza onoraria per la sua opera di storico.

La Targa Paolo Volponi per la Letteratura è stata assegnata a Mino Milani , nella serata a lui dedicata :” Avventura Ad Ventura , alla ricerca delle cose che verranno ” , ha dialogato con l’autore Antonio Faeti . Interventi di Nicola Galli Laforest e Giovanni Giovannetti.  La consegna della Targa dall’on. Luca Rizzo Nervo. Ha condotto Milvia Comastri.

dall’alto : consegna della Targa Volponi 2019 Luca Rizzo Nervo

Antonio Faeti

Mino Milani

Nicola Galli Laforest

Giovanni Giovannetti

Antonioi Faeti, Milvia Comastri, Nino Milani

La premiazione e gli interventi

Read Full Post »

In nome di Wolfango, una conferenza del prof. Antonio Faeti con i burattini disegnati da  Wolfango .

Da tempo Wolfango pensava ad una rappresentazione dell’Amleto e così quest’anno, organizzando i suoi disegni sparsi la figlia Alighiera e Riccardo Pazzaglia hanno trovato la rappresentazione dell’Amleto che Wolfango da tempo caldeggiava.

In settembre poi, nel cortile d’onore di Pazzo D’Accursio la rappresentazione ha avuto luogo : l’Amleto è interpretato da Vittorio Franceschi , con i maggiori burattinai  Romano Danielli, Milena e Riccardo Pazzaglia gli infaticabili organizzatori. La rappresentazione e’ stata fattta nel cortile d’onore di palazzo D’ Accursio come voleva Wolfango grazie alla sensibilita’ del Sindaco di Bologna.
In sala Borsa auditorium Biagi è stata rappresentata Fagiolino che fa la barba allo scheletro . Coordina il lavoro la figlia di Wolfango Alighiera Peretti Poggi. Ha presentato Carlotta Colliva Cuppini .

In Auditorium Biagi una mostra dei burattini disegnati da Wolfango e realizzati da Riccardo Pazzaglia

Read Full Post »

Dal 15 luglio al 2 settembre 2017 si sono succeduti  spettacoli, incontri performances e conferenze all’insegna dei burattini, un veicolo didattico di integrazione tradizionale e al tempo stesso innovativo.

Il pittore Wolfango – nella sua poliedricità artistica – è stato un profondo conoscitore dell’arte burattinaia ed intagliatore di burattini. Per questo si è intitolata la manifestazione di quest’anno nel Cortile d’Onore di Palazzo D’Accursio, concessa dal Sindaco di Bologna Virginio Merola a Wolfango che ha sempre sognato di fare realizzare  l’ Amleto in versione burattinesca da Riccardo Pazzaglia e dalla sua compagnia.

Il prof. Eugenio Riccomini ha parlato di Wolfango mentre Vittorio Franceschi, Romano Danielli,Antonio Faeti hanno prestato la voce ai burattini di Riccardo Pazzaglia (Riccardino per Wolfango). Ha curato la manifestazione Alighiera Peretti Poggi figlia di Wolfango.

alcuni momenti dello spettacolo, l’Amleto in burattini (prof. Vittorio Franceschi) e Ofelia (Milena Fantuzzi )

Read Full Post »

Ha avuto luogo, nei giorni scorsi, la conferenza stampa “Burattini a Bologna : estate 2017 tributo a Wolfango”. A qualche mese dalla sua scomparsa Riccardo Pazzaglia realizza i desideri di Wolfango di portare in piazza non solo l’arte dei burattini ma farli recitare  commedie antiche come l’Amleto di Shakespeare (l’alla bolognese), il 2 settembre , che vedrà come burattinai, il prof. Eugenio Riccomini, il prof. Antonio Faeti e il prof. Vittorio Franceschi. Regia di Riccardo (o come lo chiamava Wolfango Riccardino) Pazzaglia .

Padrino della manifestazione è Vito Stefano Bicocchi che aveva già dato la sua voce a Topo Gigio, la curatrice e figlia di Wolfango, Alighiera Peretti Poggi con Riccardo e Milena Pazzaglia. Al cortile d’onore di Palazzo D’Accursio. Dal 15 luglio .

La conferenza stampa , in sala anche Davide il figlio di Wolfango

 

Read Full Post »

A circa due mesi dalla scomparsa di Wolfango la Fiera del libro per ragazzi si apre con manifestazioni diffuse a Bologna, tra cui una lezione del prof. Antonio Faeti su Wolfango illustratore de “il gatto con gli stivali ” di Charles Perrault con Tiziana Roversi, direttrice della collana Molliche delle edizioni Minerva di Roberto Mugavero, Milena Bernardi, docente, presentazione dell’assessore alla Cultura del Comune di Bologna Bruna Gambarelli a Palazzo D’Accursio sala Farnese.

Nella foto (di Roberta Ricci) Wolfango riceve il premio Volponi dal segretario provinciale del PD il dott. Francesco Critelli

 

Read Full Post »

Older Posts »