Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘festival della fotografia di Reggio Emilia’

Sarah Moon è nota per le sue fotografie di moda , mentre a Reggio Emilia , per il Festival della fotografia, che ha come tema conduttore ” Vedere uno sguardo infinito” ha allestito due mostre in due diversi luoghi che propongono il tema di  “Alchimie”  all’insegna  “de rerum natura” contemplando gli esseri umani e naturali  all’interno del loro habitat. Naturalmente lo fa con la sua solita eleganza e raffinatezza rendendo una nuova vita ai reperti di scienze naturali da lei fotografati.

Le sue stampe fotografiche paiono  trattate con un acquarello, dipingendo la fotografia e rendendo il bianco e nero una materia pastosa, di grandissima e sofisticata tecnica di camera oscura.  Sarah Moon presenta anche un video “Effrai” sempre in bianco e nero. Il Chiostro di san Domenico si presta a questo allestimento in questo crescendo di restauro non finito e nella tassonometria delle forme si trova una perfetta epifania.

 

Sarah_16 Sarah Moon Sarah Moon Alchimie Sarah_01 Sarah_02 Sarah_03 Sarah_04 Sarah_05 Sarah_06 Sarah_07 Sarah_08 Sarah_09 SArah_10 Sarah_11 Sarah_12 Sarah_13 Sarah_14 Sarah_15

 

 

Read Full Post »

Durante le vacanze oppure nei loro spostamenti i nostri nonni comunicavano con cartoline postali , un materiale molto affascinante, che non si sottrae alla creatività e alla sperimentazione  e che un collezionista finlandese ha prestato a Reggio Emilia per una mostra sulle cartoline postali

 

image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image image

Read Full Post »

http://www.fotografiaeuropea.it/fe2014/mostra-herbert-list/

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

Read Full Post »

 

Nelle immagini che scattiamo con il telefonino o che ci affrettiamo a riprendere un suggerimento percettivo e filosofico sulla teoria della visione e della sezione aurea   di Leonardo Fibonacci . Anche questa installazione fa parte, a pieno titolo  di “vedere uno sguardo infinito” .

 

La teoria di Fibonacci_04 La teoria di Fibonacci La teoria di Fibonacci_01 La teoria di Fibonacci_02 La teoria di Fibonacci_03

Read Full Post »

 

Lo psicoanalista Carl Gustav Jung ci ha insegnato che le immagini sono simboli in progress , è stato il primo psicoanalista ad insegnare come lavorare sul serbatoio immaginativo come materiale grezzo ed informe a cui dare, via via un sistema al modo di pensare comune, che, dice, non è il pensiero indirizzato, intendendo l’esprimersi in forma verbale applicando una direzione con la mente. Il pensiero indirizzato, in forma verbale è orientato verso l’ambiente esterno, il pensare per immagini restituisce al mondo la nostra interiorità. Le connessioni fra situazioni ed immagini  portano alla luce le nostre esperienze , quel luogo dove la nostra coscienza si ammorbidisce  e diventa permeabile.

In questa morbidezza di confini fra immaginativo e verbale trovo ideale l’opera di Paolo Simonazzi, medico che girando per la sua professione o il suo diletto per la Bassa Padana ne ha tratto degli scorci inusuali, un pensare per immagini stivate in cantina, come è nascosta la nostra intimità.

Queste immagini sono contestualizzate al “Poema dei lunatici ” di Ermanno Cavazzoni, a cui hanno attinto da Fellini a Raffaello Baldini, da Francesco Guccini a Tonino Guerra , la felice definizione del poeta/cantautore Francesco Guccini “Fra la via Emilia e il West”. Profetizzando una globalizzazione.

Anche questo ripetersi del guardare rilanciandone il senso fa parte del “Vedere :uno sguardo infinito” e, aggiungo  sempre in movimento fra le  parti più occulte di noi.

                                                                                                                                    Roberta Ricci

Lunatici_15 Lunatici_01 Lunatici_02 Lunatici_03 Lunatici_04 Lunatici_05 Lunatici_06 Lunatici_07 Lunatici_08 Lunatici_09 Lunatici_10 Lunatici_11 Lunatici_12 Lunatici_13 Lunatici_14

Read Full Post »

Older Posts »