Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Arte’ Category

STUDIO CENACCHI ARTE CONTEMPORANEA
di Jacopo Cenacchi
Via Santo Stefano 63, Bologna | +39 051 265517
da martedì a sabato 16:00 – 19:30 o su appuntamento
info@studiocenacchi.comMario  Lamma MaurizioTangerini

Studio Cenacchi presenta la mostra

Momenti dilatati

fotografie di Mario Lamma
acquerelli di Maurizio Tangerini

apertura sabato 31 ottobre ore 16,30
chiusura sabato 28 novembre 2020

Momenti dilatati” riunisce allo Studio Cenacchi in un’unica mostra le fotografie di Mario Lamma e gli acquerelli di Maurizio Tangerini. Sono esposte le opere più recenti dei due artisti, dedicate al paesaggio naturale.

I piccoli acquerelli di Tangerini, che ci mostrano alberi isolati, plumbei specchi d’acqua, si distaccano per tema e dimensioni dalle opere “cittadine” degli anni precedenti, forse a voler, in questo anno così particolare, avviare una più intima riflessione sulla natura e i suoi dettagli.
Vittorio Baglieri commenta così questa nuova ricerca artistica di Tangerini:
[…] Protesi verso il cielo i rami disadorni con poche foglie cercano la vita, fatta di umile appartenenza in un ciclo stagionale che ne muta l’apparenza, ma non quell’intima comunione con la terra e il cielo che Tangerini rende con brevi e loquaci tratti che parlano al cuore. L’autore riesce a trasmettere un ‘affettuosa intimità con le umili cose con un sentimento cosmico che irradia per tutta la superficie di queste piccole opere.

Le fotografie di Lamma sono  parte di una raffinata ed ineffabile ricerca sui corsi d’acqua ghiacciati della sua terra, che persegue da anni, arricchendola costantemente di nuovi spunti; come ben si vede in questa esposizione.
Scrive Alessandra Rizzi delle opere di Lamma:
[…] sa, l’artista fotografo, che questo uguale momento nel tempo, quest’acqua che scorre come l’aria che ora respira non saranno mai più gli stessi perché sono unici e irripetibili. Solo allora può compiere l’evento straordinario: ferma con gli occhi, con il respiro, con il cuore il momento, quel momento, fugacemente eterno.

Il momento dello scatto di Lamma, come l’istante della visione di Tangerini, riprodotta su carta acquerello, si dilata così all’infinito, rendendolo assoluto. Questa la sensazione che cattura l’osservatore attento davanti ai lavori esposti in questa mostra.

In ottemperanza alle disposizioni governative non ci sarà inaugurazione. La mostra sarà aperta sabato 31 ottobre dalle 16,30 alle 20,30. Nelle settimane successive dal martedì al sabato dalle 16,00 alle 19,30 (o su appuntamento) fino a sabato 28 novembre.
L’ngresso alla galleria è contingentato in base alla metratura dei locali.
Al link di seguito le
 Disposizioni anti covid della galleria

Read Full Post »

Si terrà dal 3 ottobre 2020 al 24 gennaio 2021 l’attesissima mostra su Artemisia Gentileschi (Roma, 1593 – Napoli, 1653) alla National Gallery di Londra, che era stata rinviata a causa dell’emergenza Covid. In autunno, nella Sainsbury Wing del museo londinese, andrà dunque in scena Artemisia, la prima importante monografica sulla pittrice nel Regno Unito.

La rassegna si focalizzerà sull’eccezionalità dell’esperienza di Artemisia: una pittrice che, nell’Europa del XVII secolo, riuscì a eccellere in un ambiente dominato dagli uomini, sfidando le convenzioni e le aspettative dei committenti e diventando un’artista di grande successo. Artemisia, pur non essendo stata la prima pittrice donna della storia dell’arte moderna, ha dipinto soggetti tradizionalmente riservati ai pittori maschi ed è riuscita a imporsi come un nome tra i maggiori del suo tempo.

La mostra della National Gallery seguirà Artemisia in tutte le tappe della sua carriera: dagli esordi a Roma al trasferimento a Firenze, dalla parentesi veneziana al soggiorno a Londra al fianco del padre Orazio Gentileschi, fino ad arrivare a Napoli, dove la pittrice si spense nel 1653. La mostra annuncia di avere anche una parte documentaria allestita a partire dalle sue lettere, e che promette di far vedere al pubblico il mondo attraverso i suoi occhi e le sue parole. (Da Finestre sull’Arte) .

Accanto alla mostra un docufilm di Jordan River sulla pittrice .

 Due premi al Terra di Siena International Film Festival per il film ’Artemisia Gentileschi. Pittrice Guerriera’.

Il docu-film Artemisia Gentileschi, Pittrice Guerriera, dedicato alla vita e alla carriera della pittrice Artemisia Gentileschi (Roma, 1593 – Napoli, post 1653) ha ottenuto due premi alla ventiquattresima edizione del Terra di Siena International Film Festival, importante festival di cinema indipendente fondato nel 1997 da Maria Pia Corbelli. La pellicola diretta da Jordan River ha ottenuto il premio come Miglior Documentario e una Menzione Speciale per la giovane attrice Angela Curri, barese classe 1993, che interpreta Artemisia Gentileschi.

Sul palco del Teatro dei Rinnovati di Siena, dove lo scorso 3 ottobre si è tenuta la premiazione, sono saliti a ritirare le targhe il regista e l’attrice, che ha voluto dedicare il premio a tutte le donne.

Il premio è stato peraltro conferito nella stessa data in cui a Londra, alla National Gallery, viene inaugurata la grande mostra internazionale dedicata proprio ad Artemisia.

Read Full Post »

https://www.collezionemaramotti.org/it/home?utm_source=CM-IT-2948&utm_medium=email&utm_campaign=newsletter&utm_content=aperturaottobreCMimage

 

Collezione Maramotti è lieta di annunciare un pomeriggio di apertura speciale sabato 17 ottobre 2020.

A partire dalle ore 15.00 e fino alle ore 18.00, previa prenotazione e nel rispetto delle norme sanitarie vigenti, sarà possibile visitare liberamente i due piani della collezione permanente, che presentano oltre duecento opere di arte italiana e internazionale dagli anni Cinquanta al 2017.

Le due mostre temporanee in corso Mollino/Insides e Two Thoughts saranno aperte dalle 14.30 alle 18.30, senza necessità di prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni:
Tel. +39 0522 382484 / Email: info@collezionemaramotti.org
L’ingresso è gratuito e consentito soltanto ai visitatori dotati di mascherina personale.

 

✧ Autumn brings good vibes ✧


Collezione Maramotti
Via Fratelli Cervi 66, Reggio Emilia
Tel. +39 0522 382484
info@collezionemaramotti.org

Read Full Post »

Read Full Post »

In un percorso di opere immersive ed esperienze partecipative tra il cortile e il Piano Nobile, la mostra esalta il contesto storico e simbolico di Palazzo Strozzi e di Firenze attraverso un profondo e originale dialogo tra Rinascimento e contemporaneità: dall’uomo al centro del mondo, all’uomo come parte di un universo in cui ricercare una nuova armonia.

La mostra è promossa e organizzata da Fondazione Palazzo Strozzi e dallo Studio Tomás Saraceno. Con il sostegno di Comune di Firenze, Regione Toscana, Camera di Commercio di Firenze e Fondazione CR Firenze. Con il supporto di Terna. In collaborazione con Manifattura Tabacchi e con la partecipazione di IED.

di più:

https://www.palazzostrozzi.org/archivio/mostre/tomas-saraceno-aria/?mc_cid=8c25db87ec&mc_eid=4674bd01e1

Read Full Post »

Older Posts »