Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Arte e il mito’ Category

La mostra Ulisse. L’arte e il mito, allestita nei Musei San Domenico di Forlì, riapre al pubblico. Prorogata fino al 31 ottobre 2020.
Dopo la chiusura forzata, la mostra ai Musei San Domenico di Forlì dedicata alla figura di Ulisse riapre le sue porte al pubblico dal 19 maggio e sarà prorogata fino al 31 ottobre 2020. È stato possibile visitare virtualmente Ulisse. L’arte e il mito, attraverso i canali social e le molte iniziative digitali, ma adesso torna accessibile dal vivo, permettendo al pubblico di ammirare da vicino le opere esposte, nel rispetto delle misure sanitarie e di sicurezza previste (distanziamento tra i visitatatori, entrate contingentate, sanificazione degli spazi comuni, dispositivi di protezione personale).

L’esposizione sarà visitabile negli orari già previsti, preferibilmente mediante prenotazione dei biglietti, telefonando al numero 199.15.11.34 o scrivendo a mostraforli@civita.it o con l’acquisto online dei biglietti tramite il circuito TicketOne.

 

Omero, Troia, Ulisse. Dopo i grandi appuntamenti del Louvre di Lens e del British Museum dedicati rispettivamente al cantore di Smirne e alla città anatolica conquistata dai greci, lo scorso anno, apre il 15 febbraio ai Musei San Domenico di Forlì una nuova mostra internazionale che si sofferma sull’influenza dell’Iliade e dell’Odissea sull’arte e la cultura del mondo occidentale, dall’antichità ai giorni nostri. A differenza delle due che l’hanno preceduta nel 2019, dal taglio ampio (la storia culturale, l’archeologia) e con l’uso pregevole di strumenti multimediali, «Ulisse. L’arte e il mito», in programma fino al 21 giugno, si sofferma su di un solo personaggio, quantunque il più rappresentativo e conosciuto, e ha un’impostazione più tradizionale.

«Non solo un viaggio nell’arte ma un viaggio dell’arte», l’ha definita il suo ideatore e organizzatore Gianfranco Brunelli. La mostra di Forlì esplora come Ulisse è stato rappresentato, interpretato, reinventato dalle varie tradizioni letterarie e artistiche emerse nel corso di due millenni e mezzo: dai vasi attici alla videoarte di Bill Viola, da Omero a Joyce passando per la Commedia di Dante. Una mostra esclusivamente d’immagini.

Ulisse è di volta in volta personaggio dell’epica, mito e ispiratore di miti, personaggio archetipico dell’immaginario occidentale. Sempre citando Brunelli è «l’eroe dell’esperienza umana, della sopportazione, dell’intelligenza, della parola, della conoscenza, della sopravvivenza e dell’inganno, della consapevolezza di sé». La mostra ha un approccio prevalentemente cronologico, presenta circa 200 opere (in larga parte dipinti, ma anche sculture e manoscritti) provenienti da enti museali e collezioni private, in Italia e in Europa. Il percorso espositivo nell’ex complesso monastico si snoda attraverso 13 sezioni, il cui sviluppo è stato affidato a un nutrito gruppo di esperti (tutti italiani).

Di più :

https://www.ilgiornaledellarte.com/articoli/il-mito-di-ulisse-lungo-i-secoli/132733.html

Read Full Post »