Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Moda’ Category

Ha avuto luogo, nei giorni scorsi, a Bologna, Artefiera 2017 che ha presentato numerosi interventi, uno dei quali quello del pittore Omar Assan che è testimonial di una linea di scarpe, Fanga, fatte rigorosamente a mano da abili artigiani . L’esposizione delle opere di Omar Assan, presso il  Royal Hotel Caltron , in un video ha ripreso l’action painting di Assan che si basa sulla boxing e che prende a pugni la tela sia il pugno che la colata di colore rende un nuovo effetto , si potrebbe parlare di #actionboxingpainting

20170127_202152 20170127_202223 20170127_202257 20170127_202316

20170127_20331620170127_203320

 

20170127_202703

Omar Assan invece di un autografo un selfie

20170127_202843 20170127_202923

20170127_203408

 

Read Full Post »

 

 

Litografie, schizzi, disegni, bozzetti, dipinti, riviste di moda, pagine e affiches pubblicitarie, oggetti in tessuto, cartoline, opuscoli, cartelli vetrina, piatti in ceramica e libri documentano la vasta produzione artistica di Renato Zavagli detto Renè Gruau (Rimini 1909-Roma 2004), svolta nel campo dell`illustrazione di moda.

Spazio  espositivo permanente Musei della città di Rimini.

Lunedì non festivi chiuso.

gruau_11 gruau_12 gruau_13 gruau_14 gruau_15 gruau_16

Read Full Post »

Deborah Turbeville Lou (6 luglio 1932 [1] – 24 Ottobre 2013) è stata una fotografa di moda americano. Anche se ha iniziato come fashion editor a Harper ‘s Bazaar, è diventata una fotografa negli anni ’70. Ha ampiamente accreditato con l’aggiunta di un elemento più scuro, più cupo alla fotografia di moda, a partire dai primi anni 1970 , ha cambiato le immagini della moda di  Guy Bourdin e Helmut Newton  da tradizionali ben illuminate in qualcosa di molto più “spigoloso”… Tuttavia, a differenza del “mondo sotterraneo erotico urbano” interpretato da suoi contemporanei, l’ estetica di Turbeville tendeva verso il “sognante e misteriosa”, uno sguardo femminile delicato… Tuberville trasforma “fotografia di moda in arte d’avanguardia.”  Le sue fotografie sono apparse in numerose pubblicazioni e pubblicità di moda, tra cui gli annunci di Bloomingdale, Bruno Magli, Nike, Ralph Lauren e Macy.  https://en.wikipedia.org/wiki/Deborah_Turbeville

L’articolo di Cinzia Iacovelli per Vogue  http://www.vogue.it/news/encyclo/fotografia/t/deborah-turbeville

 

deborah_ritratto

 

deborah-tuberville deborah_4 deborah_02 deborah_03 deborah_tuberville deborah_turbeville_bath_house_vogue_1975_3 deborah-1 deborah-turbeville-21 tuberville tuberville_02 turbeville_06

Read Full Post »

Bianca

          Impalpabile

  Primordiale

Materia prima degli elementi nutritivi più semplici, la farina è un ingrediente semplice tanto quanto fondamentale, Antico,ma estremamente attuale, infinitamente piccolo, ma pieno di sostanza.

Dalla farina e dalle sue dicotomie nasce una collezione dal gusto semplice , ma mai banale, pulita, senza essere mancante di dettagli che la rendono unica,bianca, ma non priva di punte di colore.

Abiti dalle forme morbide e longilinee pensati per vestire una donnasicura, elegante, la cui bellezza non ha bisogno di essere estremizzata , a solo accompagnata.

Ventuno outfit che si ispirano ad una formalità classica, alleggerita dall’uso di intrecci e tessuti piani e fiilati di lana lavorati a mano, trame inusuali che diventano texture materiche, giochi  di pieghe irregolari che si rincorrono per tutta la collezione.

Dettagli che permettono di uscire dalla rigidità delle regole  senza obbligatoriamente stravolgerle .

Così come la farina che è ingrediente fondamentale, dal piatto più semplice alla pietanza più elaborata , queste creazioni vogliono essere presenti nel quotidiano di ogni donna, da quella giovane a quella più matura, donando classe in modo estremamente naturale , concedendo ad ognuna il lusso di sporcarsi le mani con la purezza della farina.

Capita raramente di trovare una collezione così  lineare, dedicata all’eleganza nella quotidianità e non nella particolarità, l’altro elemento è che le due stiliste sono giovanissime,e riescono a resistere alla tentazione dell’eccesso che renderebbe un abito portabile solo in certe occasioni e non da utilizzare per ogni occasione, dal lavoro al cocktail. Ed è proprio questo che più mi ha colpito in questa sfilata che , al tramonto della luce sul mare ha saputo catturare momenti davvero magici anche come evento in sè. Roberta Ricci

Sfilata_07 Sfilata_06 Sfilata_05 Sfilata_03 Sfilata_02 Sfilata_01

Read Full Post »

Federica Muzzarelli ha invitato all’Università di Bologna, con sede a Rimini, il fotografo Ferdinando Scianna che ha collaborato a lungo con Dolce e Gabbana, inventando il  loro stile  dal glamour tutto mediterraneo.

Alcuni passaggi delle sue scelte artistiche e di vita

Read Full Post »

Beauty in Vogue Night si ispira al successo di fashion’s Night Out, l’appuntamento di riferimento nel mondo della moda, lanciato nelle edizioni internazionali di Vogue .

Coniuga l’anima fashion al mondo della cosmesi e del wellness, scenari della manifestazione saranno il Quadrilatero, al centro della città e intorno a Piazza Maggiore, compreso tra Via D’Azeglio e Via farini, Via Castiglione e Via Rizzoli e nella Galleria Cavour.

La manifestazione patrocinata dal Comune di Bologna e Acom/Confcommercio consentirà l’apertura dei negozi  fino alle 22 e tante attività organizzate con il Cosmoprof da Vogue Italia. L’appuntamento sarà dedicato al mondo beauty  e ci saranno numerosi allestimenti.

Presso la Biblioteca dell’Archiginnasio  sarà allestita una mostra fotografica che grazie alle cover più rappresentative di Vogue italia consentirà un lungo viaggio nella storia del beauty.

Franca Sozzani _l_attesa Franca Sozzani _l_attesa_02 Franca Sozzani _attesa_04 Franca Sozzani _02 Franca Sozzani _01 Franca_Sozzani_04 Franca Sozzani Lady Fashion Franca Sozzani_03

Read Full Post »

Da Federica Muzzarelli docente di Moda all’Universita’ di Bologna sezione di Rimini.

Read Full Post »