Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Fotografia’ Category

comunicato per la  mostra

AUTOIMMOBILE – RELOADED – ONE’  fotografie di Anna Rosati

inaugurazione 27 ottobre 2017 dalle ore 19
in mostra fino al 15.11.17
presso
GOLEM CUCINA E DINTORNI
piazza San Martino 3 b, Bologna 051.262620

 

Annunci

Read Full Post »

La manifestazione medievale è ideata ed organizzata dall’Associazione di Cultura e Tadizione “Trapani: tradumari&venti”, presieduta dal M.° Claudio Maltese. L’intera manifestazione si articolerà durante le giornate vicine al 2 giugno.
L’evento si articola in vari momenti: l’Arrivo dei Reali al Borgo di Erice e la festa di benvenuto; il Convivio Regale con spettacolo medievale; il Villaggio Medievale con i vari antichi mestieri; l’Accampamento militare e le dimostrazioni d’armi; i suoni, le danze e i sapori medievali; le sfilate lungo il borgo ericino; Musici, Sbandieratori e Giocolieri; il Raduno Regionale “Cortei Storici di Sicilia” (il 2 Giugno); il Grande Corteo Regale con la solenne conclusione ed esibizione dei gruppi davanti il Real Duomo (il 2 giugno). Erice è un antico borgo medievale, e in questi giorni della Festa FedEricina si potrà udire, gustare e festeggiare il Medioevo.

Read Full Post »

Sequenza Sismica
save the date
sabato 21 ottobre 2017, ore 18  / MATA, via Manifattura Tabacchi 83, Modena

La natura è diventata il nostro più temibile nemico? Che succede quando ci si ritrova ad aver perso tutto? Da dove ricominciare a ricostruire? E fin dove è lecito spingersi nel fotografare il dolore delle comunità colpite?
Sette fotografi internazionali, reduci da un periodo di lavoro nel nostro paese, raccontano il fenomeno del terremoto in Italia, e in particolare gli eventi che si sono susseguiti negli ultimi dieci anni, da Modena a L’Aquila passando per Amatrice. All’interno della mostra Sequenza Sismica, in programma al MATA dal 21 ottobre 2017 al 4 febbraio 2018, curata da Filippo Maggia e Teresa Serra, oltre alle 90 fotografie di Alicja Dobrucka, Hallgerður Hallgrímsdóttir, Naoki Ishikawa, Tomoko KikuchiEleonora Quadri, Olivier Richon, Valentina Sommariva saranno presentate una video installazione  di Daniele Ferrero e Roberto Rabitti e un’importante selezione di immagini storiche dei primi terremoti fotografati in Italia.

Inaugurazione: sabato 21 ottobre 2017, ore 18
Scopri di più: fondazionefotografia.org/mostra/sequenza-sismica/

 

 TERRE DI UOMINI
27 ottobre 2017 – 7 gennaio 2018
Palazzo Gromo Losa, Biella
Adams, Shore, Goldblatt, Ghirri, Basilico, Jodice  e altri 21 grandi fotografi interpretano la relazione tra l’uomo ed il paesaggio nella mostra ‘Terre di Uomini’, che si terrà a Biella dal 27 ottobre 2017 al 7 gennaio 2018. La mostra, a cura di Chiara Dall’Olio, è l’esito di una collaborazione tra Fondazione Fotografia Modena e Palazzo Gromo Losa srl, rispettive società strumentali di Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e di Fondazione Cassa di Risparmio di Biella. Inaugurazione giovedì 26 ottobre alle ore 21.
Scopri di più: fondazionefotografia.org/mostra/terre-di-uomini/

 

FOTOGIORNALISMO: dallo scatto alla pubblicazione :Workshop con CAPTA
10-12 novembre 2017
Sede didattica Fondazione Fotografia Modena
La fotografia come strumento essenziale ed efficace per documentare e comprendere la complessità della vita. É questo il credo di CAPTA, un collettivo di fotografi, giornalisti e editor attivi da oltre dieci anni nell’ambito del fotogiornalismo. Dal 10 al 12 novembre avremo il piacere di ospitare alcuni componenti del gruppo – Francesco Pistilli, Erik Messori e Annecristie Badiu – per un workshopdi tre giorni, in cui imparare come raccontare una storia per immagini e come proporla agli editor.
Contattaci per informazioni: 059 224418 – formazione@fondazionefotografia.org

 

WORKSHOP fotografici ai Musei San Domenico
ottobre 2017 – gennaio 2018
Musei San Domenico, Forlì
In occasione della grande mostra dedicata ad Elliott Erwitt, in programma dal 23 settembre al 7 gennaio presso i Musei San Domenico di Forlì, prende il via una nuova, importante collaborazione tra la nostra fondazione e la Fondazione Cassa dei risparmi di Forlì: durante il periodo di allestimento avremo infatti il piacere di presentare un programma di workshop curati da noi e rivolti ad un pubblico di appassionati, amatori e professionisti. Gli autori che abbiamo coinvolto sono Marco Introini, Mustafa Sabbagh, Giovanni Troilo e Antonello Faretta.

Laboratorio di fotografia per bambini 

IL MONDO ALLA ROVESCIA | laboratorio di fotografia per bambini da 6 a 10 anni |

21 ottobre 2017, ore 15.30
Sede didattica Fondazione Fotografia Modena

Come funziona una macchina fotografica? Un laboratorio per sperimentare i principi ottici che stanno alla base della fotografia attraverso la costruzione di una vera e propria camera oscura: una scatola attraverso cui osservare la realtà capovolta a testa in giù. Il laboratorio, realizzato grazie al sostegno della Fondazione Cassa di risparmio di Modena, è gratuito. Iscrizioni online sulla pagina dedicata

Lying in Between. Samos 2017

Workshop 

Si è concluso dopo tre settimane il lavoro del nostro team sull’isola di Samos: quattro fotografi, tutti studenti ed ex studenti del master di Fondazione Fotografia, hanno condotto workshop con i migranti dell’hotspot di Vathi, operando in collaborazione con i Samos Volunteers, un gruppo di volontari che da anni lavorano in loco.  L’esperienza è stata raccontata passo dopo passo sul blog dedicato al progetto, che non ha soltanto dato conto delle attività svolte, ma ha anche cercato di dare voce alle testimonianze e alle storie incontrate. Nonostante il progetto sia terminato, il blog continuerà a essere aggiornato, cercando di archiviare e restituire a posteriori il materiale raccolto durante i giorni di intenso lavoro sul campo.

Corso 

 ICON. L’immagine ha bisogno di cura
Scade il 30 ottobre il termine per iscriversi ad ICON, il corso per curatori dell’immagine contemporanea, che prenderà il via presso la nostra sede didattica di via Giardini a Modena a gennaio 2018. Photo editing, tecniche video-fotografiche, conservazione e restauro, pratiche di allestimento, editoria, project management, comunicazione, collezionismo e mercato, scrittura critica sono alcuni tra i punti focali del corso, mirato a fornire agli studenti un profilo critico e progettuale, che consenta di interagire con le diverse professionalità nel campo dell’immagine e farsi promotori della cultura fotografica a livello internazionale.

Read Full Post »

la foto in alto è di Alexander Rodcenko, la successiva di Mimmo Jodice 

FOTO / INDUSTRIA 2017

Per questa terza edizione, che propone al pubblico quattordici mostre dei fotografi più rilevanti del panorama mondiale, la Fondazione MAST moltiplica il suo impegno creando una comunità temporanea, ma viva e partecipe, che si rinnova ogni due anni con lo stesso desiderio di confronto innescato dalla forza narrativa delle immagini.

http://www.fotoindustria.it/fotografi/

 

Foto/Industria è la prima Biennale al mondo dedicata alla fotografia dell’industria e del lavoro. È promossa, organizzata e prodotta dalla Fondazione MAST, che porta in Italia i grandi fotografi con i loro progetti più originali e rilevanti, il loro sguardo unico, la loro straordinaria capacità di indagare il rapporto tra l’uomo e il lavoro.

Giunta quest’anno alla terza edizione, Foto/Industria presenta quattordici mostre di grandi maestri e di talenti più giovani, ospitate in sedi storiche del centro di Bologna e al MAST dal 12 ottobre al 19 novembre 2017.

Il programma espositivo è accompagnato da un calendario di incontri e visite guidate con gli artisti, tavole rotonde con protagonisti del mondo della fotografia e della cultura contemporanea, performance teatrali e concerti, docufilm in collaborazione con la Cineteca di Bologna. L’accesso è gratuito ed è richiesta la prenotazione.

EVENTI

DAL 13 AL 15 OTTOBRE 2017
VENERDÌ 13 OTTOBRE

ORE 11.30

CASA SARACENI VIA LUIGI CARLO FARINI, 15

Visita guidata alla mostra diAlexander Rodchenko

Il mondo industriale nella collezione del MAMM, a cura di Olga Sviblova, direttrice MAMM Mosca

EN>IT
ISCRIVITI
ORE 15.00

SANTA MARIA DELLA VITA VIA CLAVATURE, 8

Visita guidata con l’artistaMimmo Jodice alla mostra : Gli anni militanti

ISCRIVITI
ORE 15.45

EX OSPEDALE DEI BASTARDINI VIA MASSIMO D’AZEGLIO, 41 Visita guidata con l’artistaCarlo Valsecchi e Urs Stahel alla mostraSviluppare il futuro

EN>IT
ISCRIVITI
ORE 17.00MAST.PHOTOGALLERY Visita guidata con l’artistaThomas Ruff e Urs Stahelalla mostra Macchina & Energia

EN>IT
ISCRIVITI
ORE 18.30

MAST.AUDITORIUM Lettura di Olga Sviblova. “Costruttivismo nella fotografia sovietica all’inizio del XX secolo”. Con François Hébel

EN>IT
ISCRIVITI

SABATO 14 OTTOBRE

ORE 10.30

MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO VIA DELL’ARCHIGINNASIO, 2

Visita guidata con l’artistaJosef Koudelka alla mostraPaesaggi industriali EN>IT
ISCRIVITI
ORE 11.30

SPAZIO CARBONESI

VIA DE’ CARBONESI, 11

Visita guidata con l’artistaMathieu Bernard-Reymondalla mostra Transform

FR>IT
ISCRIVITI
ORE 12.30

PALAZZO BONCOMPAGNI VIA DEL MONTE, 8

Visita guidata con l’artistaJoan Fontcuberta alla mostra Sputnik: l’odissea del Soyuz 2

ES>IT
ISCRIVITI
ORE 15.00

PINACOTECA NAZIONALE VIA DELLE BELLE ARTI, 56

Visita guidata con l’artistaMitch Epstein alla mostraMitch Epstein: American Power. Visita guidata con il curatore Artur Walther alla mostra The Making of Lynch

EN>IT
ISCRIVITI
ORE 16.00

MUSEO INTERNAZIONALE E BIBLIOTECA DELLA MUSICA  STRADA MAGGIORE, 34

Visita guidata con l’artistaJohn Myers alla mostra La fine delle manifatture

 

EN>IT
ISCRIVITI
ORE 18.00

MAST.AUDITORIUM Tavola rotonda. “Creare una collezione pubblica o privata di fotografia”.

Artur Walther, Massimo Prelz, collezionisti, Philippe Garner, già responsabile fotografia Christie’s,Giovanna Calvenzi, Urs Stahel, curatori. ModeraFrançois Hébel

 

EN>IT
ISCRIVITI
DOMENICA 15 OTTOBRE

ORE 10.00

CENTRO DI RICERCA MUSICALE | TEATRO SAN LEONARDO VIA SAN VITALE, 63

Visita guidata con l’artistaMårten Lange alla mostraMachina & Mechanism

EN>IT
ISCRIVITI
ORE 11.00

MUSEO DI PALAZZO POGGI VIA LUIGI ZAMBONI, 33

Visita guidata alla mostra diYukichi Watabe Diario di un’indagine, a cura di Luigi Clavareau
ISCRIVITI
ORE 12.00

PALAZZO PEPOLI CAMPOGRANDE VIA CASTIGLIONE, 7

Visita guidata con l’artistaMichele Borzoni alla mostraForza lavoro
ISCRIVITI
ORE 15.00

MAMbo – MUSEO D’ARTE MODERNA DI BOLOGNA VIA DON MINZONI, 14

Visita guidata alla mostra diVincent Fournier Futuro passato, a cura di François Hébel

 

ISCRIVITI
ORE 15.45

FONDAZIONE DEL MONTE – PALAZZO PALTRONI VIA DELLE DONZELLE, 2

Visita guidata alla mostra diLee Friedlander Al lavoro, a cura di François Hébel
ISCRIVITI

INFO

INFO@FONDAZIONEMAST.ORG

+39 051 6474345

 

 

WWW.FOTOINDUSTRIA.IT

#fotoindustria
MAST.

VIA SPERANZA, 42

BOLOGNA

gli eventi giorno per giorno

http://www.fotoindustria.it/eventi/

Read Full Post »

AMACI Giornata del Contemporaneo | sabato 14 10 2017 dalle ore 17

visite guidate alla mostra | L’ARIETE via d’azeglio 42 bologna

30 settembre 9 novembre 2017 | Info 348 9870574

orario  lun gio ven sab 16 19 mar mer 16 18

L’Ariete artecontemporanea presenta la seconda mostra personale dell’artista americana Beth Moon nella sede della Galleria dopo ‘Between Earth and Sky’ del 2014. Tempo, memoria e natura sono i temi centrali delle fotografie dell’artista che nella suite ‘Thy Kingdom Come’ cattura lo strano equilibrio tra innocenza dell’infanzia e ombre oscure della natura rivelando un’attenzione magica e istintuale per il modo in cui il tempo, la memoria e la natura concorrono a far comprendere all’uomo il proprio essere nell’universo. In mostra anche le immagini dei cicli ‘Diamond Nights’ e ‘Olive trees’ dedicato ad antichi ulivi italiani immersi in profonde notti stellate di straordinario fascino recentemente presentati al MUSE di Trento.

Beth Moon nasce a Neenah (Wisconsin) nel 1956 e studia Belle Arti presso l’Università del Wisconsin. Le lezioni di pittura, disegno dal vero, scultura e design creeranno le basi per il lavoro fotografico, che arriverà più tardi. Trasferitasi in Inghilterra, paese che vanta la maggiore concentrazione di alberi secolari, decide di dedicare a questi una serie di ritratti. Insoddisfatta delle tonalità risultanti dalla stampa a getto d’inchiostro, Beth Moon inizia a stampare lei stessa le proprie fotografie, sperimentando processi alternativi e approdando infine all’antica tecnica al platino/palladio. Come lei stessa scrive ‘Utilizzando il più stabile e duraturo processo di stampa, lavoro alla sopravvivenza, non solo dell’uomo e della natura, ma della fotografia stessa. Per ogni stampa mescolo platino e palladio, creando una tintura che stendo a mano su carta cotone a trama grossa, che espongo poi alla luce. Ci sono molte fasi prima di arrivare all’immagine finita e queste sono per me importanti quanto lo scatto fotografico’. Il lavoro di Beth Moon è oggetto di numerose mostre personali e collettive in musei e gallerie d’arte in Europa e Stati Uniti.

Read Full Post »

 

Nel progetto di iDessey di Stefano De Luigi (Colonia, 1964) in mostra a Savignano   sul Rubicone i due estremi della nostra temporalità, passato e futuro cercano di coesistere. La più antica narrazione della cultura occidentale trasmessaci da Omero viene raccontata con l’i-phone. Basandosi sulle teorie dell’ellenistr francese Victor berard, pubblicate nel 1933 nel volume  :”Dans le sillage d’Ulysses ” De Luigi ripercorre il viaggio di Ulisse in dodici tappe tra Turchia, Tunisia, Italia e Grecia, il cui scopo è documentare come la culla della cultura occidentale si presenti ai giorni nostri, riscontrando le trasformazionisostanziali che ne ritagliano il profilo contemporaneo sul mitico passato omerico…

le foto e le locandine nel blog sono da servirsene come blocco di appunti

 

Read Full Post »

Il finissage della mostra di Alessandro Gui alla Fondazione Gajani in ricordo della  inaugurazione

 

 

Dall’alto, Carlotta Gui con Alba Parietti ed Eva Robbins, Angela Gajani fra Elena Di Gioia Grandi e Roberto Grandi, Brigitte Gui, Marco Macciantelli con la Signora Raviola vedova Magnus, Marco Macciantelli  e Alessandro Gui , Vittorio Gui ,Stefano Bonaga, Daniela Facchinato, il regista Massimo Manini, Isabella Seragnoli, Roberta Ricci fra Alessandro e Brigitte Gui, Daniela Facchinato con Angela Gajani, Daniela Scognamillo Campogrande e Stefano Campogrande con Vittorio Gui

Read Full Post »

Older Posts »