Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for giugno 2019

Modena rende omaggio a Franco Fontana, uno dei suoi artisti più importanti e tra i più conosciuti a livello internazionale.
Dal 23 marzo al 25 agosto 2019, FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE, nelle tre sedi della Palazzina dei Giardini, del MATA – Ex Manifattura Tabacchi e della Sala Grande di Palazzo Santa Margherita, ospita la mostra, dal titolo Sintesi, che ripercorre oltre sessant’anni di carriera dell’artista modenese e traccia i suoi rapporti con alcuni dei più autorevoli autori della fotografia del Novecento.

https://fmav.org/event/franco-fontana-sintesi/?fbclid=IwAR19eLtaENYG7XAgd039omBc0fYRhcsxTSrqdCoz0lLjntaHC3EaCUD2Slk

Galleria Civica di Modena
Palazzo Santa Margherita
Corso Canalgrande 103, Modena

Palazzina dei Giardini
Corso Cavour 2, Modena

MATA – Ex Manifattura Tabacchi
Via della Manifattura dei Tabacchi 83, Modena

Read Full Post »

Le Olimpiadi del 2026 si terranno in Italia, a Milano , ecco il video che ha contribuito alla decisione della giuria .

Uno spot emozionante, che mette in evidenza i punti forti dell’Italia e degli italiani. È firmato da Marco Balich il video che ha accompagnato il dossier di Milano-Cortina 2026 e ha convinto il Cio.

 

Read Full Post »

Siamo al Borgo delle Vigne per la consegna del Premio Packaging 2019 al Rosato Brut Spumante Letizia della Cantina Gaggioli. Mentre sorseggiamo come aperitivo il Pignoletto Frizzante DOCG 11,5° Colli Bolognesi 2018 arriva Davide Dall’Omo neo sindaco di Zola Predosa. La bottiglia Letizia Spumante Brut Rosato ha vinto in virtù della etichetta di Umberto Sgarzi, noto artista bolognese e del contenuto: un vino gradevole, profumato e con un colore meraviglioso. Francesco Turri editore di egnews e il sindaco di Zola Predosa Davide Dall’Omo hanno consegnato a Letizia e Carlo Gaggioli la targa del Premio Mediterraneo Packaging 2019. Ci accomodiamo a tavola per gustare la cucina del ristorante Borgo delle Vigne magistralmente diretto da Letizia Gaggioli. Arrivano croccanti crescentine abbinate al gustoso salume di Franceschini di Savigno e ai salumi di Zivieri, mentre i formaggi di capra sono dei Piani di Feltrin e i bovini del Podere Forca di Savigno, i formaggi di pecora di Gianni Colo’ vengono da Castello di Serravalle. Li abbiniamo con il Rosato Brut Letizia e il Barbera Frizzante DOC Colli Bolognesi 12,5°con i trionfali ravioli con ripieno di patate e ricotta salata del Podere La Forca. Degustiamo in anteprima il Fermo Pignoletto Colli Bolognesi DOCG Superiore 2017 che dichiara 12,5°. L’etichetta è di Gino Pellegrini, grande artista e scenografo che ha lavorato a Hollywood con registi quali Stanley Kubrick e grande amico di Carlo Gaggioli come Umberto Sgarzi. Belllissimo colore giallo paglierino dorato, sentori intensi di fiori, biancospino soprattutto, e frutta bianca, pera, mela e banana. Al palato si rivela secco davvero, pieno, pulito, intenso e persistente. Deliziose patate arrosto con la buccia e caponata di melanzane accompagnano roast beef e squisite zucchine ripiene di ricotta e uova, parmigiano, crema di fiori di zucca e zafferano. Chiudiamo la serata con un trionfale sorbetto di cocomero veramente straordinario.

Umberto Faedi

nelle foto di Umberto Faedi dall’alto

Da sinistra il Sindaco di Zola Predosa, Francesco Turri, Letizia Gaggioli, Luca e Carlo Gaggioli

Da sinistra Letizia Gaggioli, il Sindaco di Zola Predosa, Francesco Turri e Carlo Gaggioli

Le crescentine

il tagliere degli affettati

I ravioli con ricotta salata del Podere La Forca

Il roast beef con l’involtino di melanzana

Le zucchine ripiene di uovo, patate e ricotta salata

la caponata

le patate arrosto con la buccia

il Barbera frizzante

Il Rosato Spumante Brut Letizia vincitore del Premio Mediterraneo Packaging 2019

Fermo Pignoletto Superiore DOCG Colli Bolognesi

Read Full Post »

Torna “Marradi Campana Infesta” con “(in)Differenza” VI edizione – 5/6 luglio 2019

la VI edizione di “Marradi Campana Infesta – in/differenza”, che si terrà a Marradi (FI) il 5 e 6 Luglio, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Bologna.

L’evento/festival ideato dall’artista Stefano Scheda, quasi unico nella realtà italiana,  vede la partecipazione degli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, nel tentaticvo di ri/portare  in un paese al confine (ma patria del poeta Campana) l’Arte contemporanea e anche di mettere in contatto giovani artisti con luoghi e realtà lontane dal loro quotidiano.

All interno dell’evento: mostra collettiva  performace ed installazioni sul tema “In/differenza”,  evento  partecipativo/performance “Ti faccio rosso” (sul tema migranti e salvataggio”), installazione “Same Same but different” di S.Scheda a cura d Angela Madesani.

È la sesta edizione di “Marradi Campana Infesta” quella che si terrà il 5 e il 6 luglio nel paese dell’Alto Mugello. E il tema di quest’anno è: “(in)Differenza”. A curare il festival, come sempre, l’artista Stefano Scheda con gli allievi del corso “strategia dell’invenzione” dell’Accademia di Belle Arti di Bologna e gli artisti Mona Lisa Tina, Serena Piccinini, Farid Rahimi e Francesco Benedetti. Ancora una volta “i protagonisti saranno gli abitanti di Marradi che si confronteranno con allievi, artisti ed intellettuali su questo nuovo tema, conservando un rapporto privilegiato ed elettivo col poeta Dino Campana, padre assente nel CORPO/VITA della poesia RI-LETTA, nella soglia bipolare/bifronte dello smarrimento di un altrove che è anche nostro, ritrovando uno sguardo d’incanto fuori dall’industria del cadavere”. La manifestazione si apre il 5 luglio alle ore 18 per proseguire con mostre, performance e opere partecipative. L’evento clou sarà sabato 6 luglio dalle ore 21 con “Ti faccio rosso” che porterà a compimento l’azione “Ti faccio nero”, svoltasi a Bologna il 2 febbraio: a Marradi il moscone di salvataggio nero tornerà al colore originario, riprenderà la via del mare e la sua funzione salvifica di vita e rinascita. Sono invitati a compiere questo rituale collettivo tutti coloro che ancora credono ai valori umanitari nel superamento dell’indifferenza.
“Si rinnova anche quest’anno – sottolinea il sindaco di Marradi Tommaso Triberti – la collaborazione tra Comune e Accademia delle Belle Arti per realizzare e proporre una manifestazione artistica e culturale di alto livello, colma di significato e significati, che si crea e si sviluppa grazie al grande lavoro degli organizzatori, agli artisti e insieme ai cittadini di Marradi che diventano essi stessi protagonisti”.

Un ringraziamento speciale al Direttore Enrico Fornaroli, ai Professori Morresi ed Aceti, a tutti i docenti dell’Accademia di Belle Arti di Bologna che hanno collaborato con gli allievi, al Sindaco Tommaso Triberti e al presidente della 4US Maurizio Brunetti.

Il programma completo su: www.marradicampanainfesta.

Read Full Post »

Ultima degustazione alla Enoteca La Cantina in Via Toscana 105/D prima della pausa estiva. La rassegna dedicata alle bollicine si conclude con la degustazione di due Spumanti della Cantina La Versa. Fondata nel 1905 a Santa Maria della Versa nei pressi di Pavia in pieno Oltrepò Pavese da Gustavo Cesare Faravelli, trenta anni fa la cantina realizzò il primo Spumante Metodo Classico Millesimato.

La Versa è una cooperativa vitivinicola ed è attualmente di proprietà di Terre Oltrepò  che raggruppa oltre 800 soci e di Cavit, cantina leader nella produzione di vini trentini che riunisce 11 cantine sociali e ben 4800 viticoltori. Il primo Spumante è Testarossa 2015 Oltrepò Pavese DOCG 13° da Uve Pinot Nero. Perlage fine e persistente, colore giallo oro. Sentori di frutta bianca, fiori bianchi. Secco, persistente. Ecco Spumante Collezione 2007 Oltrepò DOCG Metodo Classico Brut 13° sempre da Uve Pinot Nero. Colore giallo oro pieno. Il perlage si presenta molto fine e molto persistente.

Note di fiori bianchi evoluti e frutta bianca. Al palato si rivela con un gradevole gusto asciutto e prolungato e con giusta acidità. Le degustazioni sono sempre molto ben curate da Nicola, Alessandra e dallo staff dell’Enoteca La Cantina e riprenderanno dopo l’estate con altre interessanti proposte.

Umberto Faedi

Spumante Testarossa La Versa


Spumante Millesimato La Versa 2007

Read Full Post »

 

 

Ha avuto luogo nei giorni scorsi una giornata di studio dedicata alle Scienze Umanistiche a Bologna, l’intervento del prof. Paolo Fabbri che parla dell’insegnamento della Semiotica e del prof. Umberto Eco

Read Full Post »

Bianca Tortato, Giulia Brunetto, Lorenzo Corsini ex aequo Francesco Bergonzini e Serena Zauli sono i vincitori rispettivamente per le sezioni, video, racconto-cronaca, fotografia e fumetto del premio nazionale “Connessi con Voi- Insieme da amici contro il cyberbullismo” organizzato in occasione dell’apertura dello sportello sociale gratuito dall’associazione di promozione sociale DipiuDi, realizzato in collaborazione con Inner Wheel di Bologna e Gruppo Petroniano Rotaract, in sinergia con l’Ufficio scolastico provinciale di Bologna (Ufficio V USR-ER) e la Polizia di Stato, col patrocinio della Confcommercio Ascom Bologna e della Federazione Nazionale Cartolai, dell’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia. Romagna e dell’Associazione La Caramella Buona onlus, dei Pubblicisti Uniti per l’Europa e con la partecipazione dell’Istituto professionale statale Aldrovandi Rubbiani e il sostegno dell’EmilBanca, Villa Giulia e Grand Hotel PianetaMaratea Resort.

Il Premio è stato ideato per informare, prevenire e intervenire, curato in partnership con Enti ed Associazioni, con strumenti adeguati e altrettanto adeguate professionalità per affrontare le attuali emergenze che interessano non solo il mondo scolastico ma l’intera società. I risultati raggiunti con questo Premio sono andati al di là delle nostre aspettative- ha affermato il Presidente Medardo Montaguti- ideato per meglio sensibilizzare i ragazzi e far loro comprendere che occorre rompere il silenzio su un fenomeno che, come il bullismo e attualmente il cyberbullismo, rovina la vita, ci ha permesso di constatare una volta ancora la disponibilità e sensibilità dei ragazzi nell’ approccio ad un problema attuale e grave come il cyberbullismo,purtroppo presente nell’ambito scolastico e non solo. Con frequenza e con superficialità si parla dell’indifferenza dei giovani, la partecipazione a questo premio, il primo, evidenzia la volontà e capacità di assumere un atteggiamento critico e fattivo nei confronti di tale problema.
Ciascuna prova presentata, come ha rilevato la Giuria, ha evidenziato elementi originali e
stimolanti- ha aggiunto Maria Luigia Casalengo- per questo come Associazione di promozione sociale stiamo organizzando per tutti i giovani partecipanti, naturalmente se vorranno dare un seguito a questa iniziativa, anche un corso gratuito di mediazione giovanile tra coetanei, studiato appositamente dall’Associazione Equilibrio &R.C. e che si svolgerà dopo la ripresa dell’anno scolastico in collaborazione con l’Università degli Studi di Bologna, per formare un primo gruppo di Teen Mediators , uno spazio dove incontrare altri coetanei, imparare tecniche di comunicazione, gestione dei conflitti e mediazione per poter metterli in pratica. È proprio questo il filo conduttore- ha concluso la presidente- l’invito per i giovani che sono il nostro presente e il nostro futuro, ad
essere protagonisti già in famiglia e poi a scuola e fra gli amici, ad avere il rispetto della persona, unica ed irripetibile, con il coraggio delle proprie idee e delle motivazioni personali, assieme alla ricerca di un dialogo sereno e franco, spendendosi per gli altri e donando il proprio tempo , considerato oggi una scelta controcorrente, invece di
una ricchezza che si acquista mettendosi in gioco tra le tante realtà tra cui scegliere; basta solo cominciare.

Col patrocinio
Loghi Confcommercio Collegio di Spagna Federazione Cartolai Villa Giulia
Comitato d’onore
prof. Juan José Gutiérrez Alonso Rettore  Reale Collegio di Spagna
Enrico Postacchini Presidente Confcommercio- Imprese per l’Italia di Bologna e dell’Emilia- Romagna
Medardo Montaguti Presidente nazionale Federazione Cartolai
Giovanni Rossi Presidente Ordine dei Giornalisti dell’Emilia- Romagna
dott. Elena Jolanda Ceria vice Questore Bologna
gen. Carlo Felice Corsetti Presidente PIUE Pubblicisti Italiani Uniti per l’Europa
dott. Roberto Mirabile  Presidente La Caramella Buona  Onlus contro la pedofilia
prof. Elena Zucconi  Galli Fonseca Ordinario Dipartimento Scienze Giuridiche  Università di Bologna
dott. Lucia Gazzotti Presidente Centergross Bologna
dott. Gaetana De Angelis Ufficio Scolastico Provinciale di Bologna (Ufficio V USR-ER)
dr. Marisa Gamberini Mirti psicologo, mediatore familiare
dott. Ivonne Capelli Manfredi Presidente Comitato Soci Emil Banca e Villa Giulia
prof. Maria Angiola Formica Piersanti Presidente Inner Wheel Bologna
prof. Anna Alfano consigliera Inner Wheel Bologna
dott. Carlotta Rubbi Delegata di Zona  del Gruppo Petroniano Distretto 2072 Rotaract
dott. Arnalda Guja Forni Socio ALAI – LILA
avv. Ana Uzqueda responsabile scientifico Formazione Mediatori Associazione Equilibrio
avv. Stefano Borsari Studio Masi Borsari Girani Quercioli
In collaborazione con l’Associazione Amici don Mauro Fornasari

Read Full Post »

Older Posts »